Mercoledì 28/09/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 07:58
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: giovedì 18 agosto alle Gole del Nera prima edizione di "Stazione Sonora", l'evento "olistico inclusivo"
Giovedì 18 agosto, a partire dalle 10, alle Gole del Nera si svolgerà un singolare manifestazione a cui è stato dato il nome di "Stazione Sonora". Ad organizzarla sono il Comune di Narni in collaborazione con Elisa Cotini di Blu Est Travel & Tours e Carla Marchettini di Rave Meditation. Si tratta di un evento 'olistico inclusivo' che si svolgerà all'interno della ex galleria ferroviaria di San Cassiano, lungo la pista ciclabile delle Gole del Nera. "Qui - spiegano gli organizzatori - , i partecipanti potranno sperimentare un percorso sensoriale all'interno del quale proveranno per tappe in prima persona gli effetti riequilibranti che alcuni strumenti musicali hanno sulla mente e sul corpo. L'evento è pensato in particolar modo per offrire alle persone con visibilità ridotta un'opportunità per rilassarsi nel territorio durante la settimana del Ferragosto, ma è aperto a tutti coloro che vogliano sperimentare un modo alternativo per fruire un luogo, anche a meno del senso della vista. 'Stazione Sonora' - continuano gli organizzatori -, vuole essere un evento inclusivo di turismo olistico multisensoriale, fruibile cioè con tutti gli altri sensi, oltre quello della vista. L'evento si terrà all'interno della ex galleria ferroviaria di San Cassiano. Qui sono presenti sette nicchie che verranno equiparate ai sette 'chakra' in funzione fisica, psicologica ed energetica. In ogni nicchia verrà disposto uno strumento archetipico che avrà funzione riequilibrante degli stessi 'chakra'. Gli strumenti utilizzati saranno: tamburo sciamanico, barre sonore, campane tibetane, didjeridoo, tank drum, campanelli, campane a vento e altri ancora. Questo tipo di strumenti, oltre a riequilibrare e armonizzare i 'chakra', bilanciano anche gli emisferi cerebrali consentendo un miglior dialogo neuronale attraverso il corpo calloso e stimolando una serie di neurotrasmettitori, serotonina, dopamina, acetilcolina, Gaba ecc. che attivano aree cerebrali situate principalmente nel sistema limbico del cervello e preposte al benessere. Prima di uscire dalla galleria verrà sperimentata l'efficacia e la potenza di un ultimo 'strumento': la voce, intonando per tre volte, tutti insieme, la sillaba mantica 'Om'. Si uscirà quindi dalla galleria scambiando 'feedback' con i partecipanti e rispondendo ad eventuali domande e curiosità. Il percorso sensoriale ed energetico approderà infine all’antica fonte di Santa Rosa dove avverrà una degustazione consapevole di acqua sorgentizia". Gli organizzatori invitano i partecipanti ad indossare un "abbigliamento comodo" e ricordano che all'evento possono partecipare tutti, bambini (dai 10 anni in su) ed adulti, comprese le persone diversamente abili.
16/8/2022 ore 15:32
Torna su