Venerdì 27/01/2023
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 14:58
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Terni: rischio di gelate notturne, il sindaco ordina la chiusura di tutte le scuole nella giornata di martedi 24 gennaio
Scuole chiuse a Terni nella giornata di martedì 24 gennaio. Lo ha preannunciato l’assessore alla Protezione Civile Stefano Fatale, nel corso della seduta odierna del Consiglio Comunale. "Il Coc- ha detto Fatale - visto il peggioramento delle condizioni climatiche, in particolar modo per criticità legate al gelo che si abbatterà sul territorio nella notte tra oggi e domani, ha suggerito al sindaco di chiudere le scuole del Comune. Il Coc si è riunito nel corso della mattinata, attivando il piano neve. Sono state immediatamente posizionate le squadre e ditte di emergenza che hanno iniziato a ripulire le strade. La città è stata divisa in quattro zone ed ora la situazione è sotto controllo".
L'ORDINANZA DEL SINDACO
“Visto il documento di allerta rischio meteo-idrogeologico-idraulico n. 23 del 23 gennaio valido sino al giorno 25 gennaio, emanato dal Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria. Dato atto che, per il giorno martedì 24 gennaio, sono previsti rischi di ghiaccio – gelo, possibili limitazioni della circolazione stradale e ferroviaria nonché possibili problemi agli spostamenti delle persone”. Ed ancora: “Che l’allerta ghiaccio-gelo è diffusa sull’intero territorio regionale e classificata con allerta colore giallo. Che tali criticità meteorologiche possono generare situazioni di pericolo per l’incolumità pubblica. Ritenuto opportuno di provvedere in merito anche al fine di consentire una verifica della sicurezza della viabilità” e richiamate alcune norme, ordina la sospensione delle attività didattiche ed educative, nella giornata di martedì 24 gennaio.
23/1/2023 ore 16:43
Torna su