Domenica 25/09/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:17
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Terni: da sabato 24 aprile il "Punto Vaccinale Territoriale" verrà spostato al "Casagrande" nel piazzale ex Bosco
Da sabato 24 aprile il "Punto Vaccinale Territoriale" della Usl Umbria 2 di Terni si sposterà dalla sede centrale di viale Bramante alla palestra dell'Istituto Casagrande, in Piazzale Bosco, in prossimità della stazione ferroviaria. La decisione si spostare l'importante servizio nasce dalla maggiore disponibilità di dosi e la necessità di imprimere un'accelerazione nella campagna vaccinale. Lo scopo è quello di raggiungere, nel Paese, in tempi ragionevoli, l'obiettivo di 500mila somministrazioni al giorno. L'apertura del nuovo centro vaccinale fa parte di una intesa con l'amministrazioni provinciale, che ha messo a disposizione la struttura e quella comunale di Terni. E' stato così deciso di individuare una nuova postazione facilmente raggiungibile e ben servita dai mezzi di trasporto pubblici, in grado di ospitare ben 10 'Team vaccinali', sette giorni su sette con orario 8.30 - 19.00. Con il modello organizzativo definito dalla direzione aziendale di concerto con la direzione del Distretto di Terni si potrà arrivare a vaccinare agevolmente - disponibilità di dosi permettendo - oltre 1.500 cittadini al giorno. Basti pensare che nell'attuale postazione, situata al primo piano della sede centrale dell'azienda sanitaria in viale Bramante, la puntuale organizzazione ed i 'tre 'Team vaccinali' messi in campo dal direttore del distretto di Terni Stefano Federici hanno consentito di raggiungere punte di 500 vaccinati al giorno, senza alcun intoppo e riscuotendo unanime consenso da parte della popolazione. Mentre la direzione strategica ha messo a punto nei minimi dettagli l'organizzazione con le istituzioni locali, la Prefettura, le forze dell'ordine, la Protezione Civile, la Polizia Municipale, sono in fase di ultimazione i lavori di allestimento della postazione e gli interventi di cablaggio della rete per il trasferimento dei dati, eseguiti dal personale dei servizi Patrimonio e Attività tecniche e Informatico e Telecomunicazioni dell'azienda sanitaria. "Siamo nella fase cruciale della campagna di vaccinazione e grazie all'ottimo lavoro di squadra e alla proficua collaborazione interistituzionale - dichiara il direttore generale dell'Azienda Usl Umbria 2 Massimo De Fino - . Samo pronti per compiere insieme questo passo in avanti decisivo per il ritorno alla normalità. Esprimo grande soddisfazione per il risultato raggiunto e intendo ringraziare tutti i professionisti e colleghi che da oltre un anno stanno affrontando e gestendo con grande impegno e dedizione l'emergenza pandemica. Un pensiero particolare va anche ai cittadini che, chiamati a compiere sacrifici, hanno risposto con grande senso civico, forza e unità, rispettando in modo attento e responsabile le misure anticontagio. Vorrei infine rivolgere un sentito ringraziamento - conclude il manager sanitario - al sindaco Leonardo Latini, al presidente della Provincia di Terni Giampiero Lattanzi, a tutte le istituzioni locali e provinciali per il supporto e il sostegno che ci hanno sempre garantito in questi mesi difficili e alle numerose associazioni di volontariato che lavoreranno al nostro fianco per rendere più agevole l’accesso dei cittadini alla postazione".
22/4/2021 ore 10:53
Torna su