Venerdì 23/02/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 23:42
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Ponte San Lorenzo: gli alunni della Primo Levi imparano la "lingua" utilizzata dai protagonisti nel film "L'Armata Brancaleone"
Uno dei più importanti film comici degli anni sessanta, sta per approdare all'interno della sala cinema "Vittorio De Sica" della scuola elementare "Primo Levi" di Ponte San Lorenzo. Mercoledi 1 marzo, infatti, grazie all'iniziativa degli insegnanti Laura Befani e Maurizio Chiari, gli alunni della terza e quarta classe potranno assistere al film "L'Armata Brancaleone" del grande Mario Monicelli. Una pellicola, che ha fatto la storia del filone comico-grottesco, interpretata da attori del calibro di Vittorio Gassman, Gian Maria Volontè, Enrico Maria Salerno, Catherine Spaack, Maria Grazia Buccella ed il caratterista Carlo Pisacane, ovvero il mitico "Capannelle" dei Soliti ignoti. "La lingua italiana - affermano gli insegnanti - deriva da quella latina e dal 'Cantico delle Creature' di Francesco d'Assisi. Da quei tempi ad oggi di strada se ne è fatta molta. Gli alunni che assisteranno alla proiezione del film rimarranno di sicuro molto affascinati dai piccoli e semplici rudimenti di latino e da quel volgare italiano, via di mezzo tra la nostra lingua madre e l'attuale, che viene usato dagli interpreti di questa pellicola distribuita nei cinema nel 1966. L'idea di far vedere questo film ai nostri alunni fa parte dell'ormai collaudato 'Progetto Cinema'. Autentico capolavoro comico del cinema italiano, il film propone un linguaggio certamente fantasioso, per molti aspetti, ma sicuramente simile al volgare del nostro Medioevo. Insomma, si unirà l'utile al dilettevole e si trascorreranno due ore liete ma, al contempo, perché no, formative".
28/2/2023 ore 4:05
Torna su