Mercoledì 08/02/2023
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 13:58
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Piazza dei Priori, spunta una stazione di ricarica per auto elettriche al posto di uno spazio per disabili, Ricci(Psi): "E' una vergogna"
Si cancella un posto auto destinato ai disabili per metterci una stazione di ricarica per veicoli elettrici. Succede a Narni, in pieno centro storico, a pochi passi dal Palazzo Comunale. Uno dei parcheggi destinati ai portatori di handicap che da anni occupano l'area a ridosso del palazzo della ex Carit è stato cancellato. In terra è stato ridisegnato un nuovo rettangolo i cui contorni sono di un verde stile "evidenziatore" ed attaccata al muro è stata montata la centralina che permetterà ai possessori di automobili elettriche di poter ricaricare i loro accumulatori. Il fatto che sia stato cancellato uno spazio destinato ai disabili non è passato inosservato. Primi fra tutti a rammaricarsi sono stati proprio loro, i disabili; ma anche altri cittadini non hanno preso bene la cosa. A mostrare la sua indignazione per questa iniziativa è anche Claudio Ricci, consigliere comunale del Partito Socialista. "E' una cosa vergognosa - afferma -. Proprio un paio di giorni fa in Consiglio Comunale è stato approvato un ordine del giorno riguardante le barriere architettoniche, poi la giunta che ti combina? Ti cancella uno spazio destinato ai disabili presente nella piazza più importante della città per destinarlo a stazione di ricarica. Proprio in Consiglio - continua Ricci -, ho fatto presente questa 'novità', ma nessuno ha inteso intervenire. Tutti zitti. Mi auguro che la Giunta torni sui suoi passi ed individui un altro punto della piazza dove installare la colonnina elettrica".
26/3/2022 ore 4:30
Torna su