Lunedì 15/07/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 16:22
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: va a gonfie vele il forno artigianale aperto nel cuore del terziere Mezule
Sono trascorsi alcuni mesi da quando il forno artigianale, aperto nel cuore del terziere Mezule, è stato aperto. Ed in questo primo periodo il bilancio tracciato  dai responsabili della struttura viene giudicato "molto positivo, grazie ai 'feedback' davvero lusinghieri ed entusiasmanti forniti dai cittadini". "Durante le festività natalizie - aggiungono da Mezule -, c'è stato un vero e proprio 'boom', con centinaia di avventori che sono saliti fino al 'Monte' per acquistare il nostro pane, ma anche altre prelibatezze. Tra queste la pizza cotta nel forno a legna che, va specificato, non è  la focaccia del terziere Mezule che la gente è abituata a trovare nei giorni della Corsa all'Anello, ma è una vera e propria pizza 'bianca' e 'grassa' cotta nella teglia. Il pane creato dalle abili mani del fornaio Alessandro Leoni, si conferma 'shelf life', ovvero di lunga durata e assolutamente commestibile se conservato bene. La produzione va avanti giornalmente e il venerdì viene dato grande spazio ai grani antichi 'Timilia' e 'Verna' con le farine di un noto mulino della zona; un altro prodotto che quasi sempre fa registrare il tutto esaurito. Esso è ricercato in modo particolare da coloro che hanno problemi di allergie e di digestione. Da notare che per chi ama quel tipo di grano e di lievitazione chi viene può trovare il prodotto nel nostro forno in vicolo Aspromonte". A Mezule ci tengono, poi, a sottolineare che "Tra i complimenti ricevuti per l'iniziativa commerciale intrapresa - abbiamo accolto con grande piacere anche quelli dei familiari del mitico forno di Demesia che si trovava nella stessa zona del 'Monte', a poca distanza dal cuore del nostro terziere. Per quanto riguarda la clientela possiamo dire che sono tantissimi i residenti del nostro quartiere i quali sfruttano la comodità dell'ubicazione del forno e la qualità dei prodotti, ma sono tanti anche quelli che fanno più strada per salire fino in Vicolo Aspromonte ed acquistare i nostri prodotti".
1/3/2023 ore 3:55
Torna su