Mercoledì 28/09/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:08
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: torna l’International Festival Luci della Ribalta, con più di 30 eventi
Torna anche quest’anno a Narni, per la 12esima edizione consecutiva, l’International Festival Luci della Ribalta. L'evento è organizzato dall'associazione Mozart Italia di Terni (Ami-Terni), affiliata alla  Internationale Stiftung Mozarteum di Salisburgo, in collaborazione con il Comune di Narni e con il supporto della Fondazione Carit. Di seguito il comunicato dell'organizzazione:  “Oltre 30 eventi di elevato livello artistico saranno offerti al pubblico ad ingresso gratuito. Concerti serali, concerti pomeridiani, improvvisazioni in piazza e flash mob nel suggestivo borgo medievale di Narni e nel Chiostro di Santa Cecilia a Collescipoli. Anche quest’anno gli spazi del Chiostro di Sant’Agostino a Narni faranno da sfondo a due avvincenti serate musicali: il 18 agosto un concerto/evento che vedrà protagonisti per la prima volta dei giovani talentuosi direttori d’orchestra, sotto la guida del maestro Vladimir Kiradjiev, e il 24 agosto il Gran Galà, con la presenza di artisti conosciuti ed apprezzati a livello internazionale come Calogero Palermo, Salvatore Vella e David Eggert. Ad essi si aggiungeranno quest’anno, per la prima volta, Marco Fiorentini e Niklas Walentin, rappresentanti di due diverse tradizioni violinistiche. Sabato 20 e domenica 21 agosto, alle 19.30 nei Sotterranei del Palazzo dei Priori, dialogheranno il violoncello di David Eggert e le opere dell’artista Irene Veschi nel concerto “De gli eroici furori” e nella mostra “Hypnotic” curata da Isabella Cruciani. L’evento di sabato 20 agosto “Happy wine and music”, avrà una dedica speciale: la pace. Si tratterà di una serata ricca ed articolata, con la commistione tra diverse arti, con happening musicali, danze e performance. Inizierà alle 19,30 nei sotterranei del Palazzo dei Priori di Narni per proseguire nella Loggia dei Priori. È prevista anche un’interessante iniziativa dedicata alla promozione delle risorse del territorio con una degustazione di prodotti locali e pregiati vini umbri della Tenuta Cavalier Mazzocchi 1919 e dell’Azienda Agricola Marchesi Ruffo della Scaletta. Il 21 agosto, presso la Corte del Palazzo Comunale, tornerà l’atteso concerto-omaggio al tenore Alvinio Misciano “Sulle ali del canto” con arie e romanze d’opera. Il concerto sarà a cura del soprano Anaïs Lee, presidente dell’associazione Mozart Italia e direttrice artistica del Festival. La sera del 23 agosto si aggiungerà quest’anno una nuova suggestiva location: il Chiostro di Santa Cecilia nel borgo di Collescipoli dove, sotto la direzione del maestro Paolo Totti, si esibiranno Salvatore Vella, flauto solista, e l’Orchestra “I Flauti di Toscanini”. Infine il 26 agosto l’elaborazione scenica a cura del regista Matteo Mazzoni della celebre opera mozartiana “Così fan tutte” vedrà anche l’esibizione di alcuni giovani cantanti d’opera ecuadoriani, all’interno di un progetto di collaborazione culturale tra l’Associazione Mozart Italia, sede di Terni, e la Fondazione Progressio Ecuador. Lo spettacolo si svolgerà nella Rocca di Narni, con l’evento serale del 19 agosto: il concerto “La musica nel cuore”, dedicato al maestro Renato Chiesa, omaggerà l’apice della stagione creativa di Johannes Brahms attraverso l’esecuzione del Quintetto per clarinetto e archi in si minore, op. 115, una tra le opere più raffinate del compositore. Tutti gli eventi in programma, dunque, potranno contare su artisti di altissimo livello tra i quali musicisti provenienti dalle più prestigiose orchestre europee ed extraeuropee, e altri importanti esponenti dell’ambito musicale e artistico.
13/8/2022 ore 11:05
Torna su