Mercoledì 29/06/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 14:31
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, Sergio Bruschini: "abbiamo perso, ma siamo pronti a ripartire con più determinazione di prima"
Ci ha pensato su qualche giorno, poi ha deciso di commentare i risultati delle elezioni. Sergio Bruschini (Forza Italia), riconosce la sconfitta e anche il fatto che il suo partito ha perso numeri rispetto alle precedenti consultazioni. Non è contento di come siano andate le cose, tuttavia è pronto, per l'ennesima volta, a rimettersi in gioco ed a ricominciare una nuova avventura sugli scranni dell'opposizione. "I numeri - afferma Bruschini -, hanno sempre ragione ed il risultato delle amministrative assegna inequivocabilmente, la vittoria al centrosinistra. Nonostante la nostra coalizione questa volta ha saputo presentarsi unita e con una proposta di candidatura non di apparato ma proveniente dal mondo civico. A tale proposito voglio ringraziare Cecilia Cari, per avere lottato con caparbietà nel corso della campagna elettorale, cosa che ahimè non è bastata per raccogliere i consensi necessari. Le elezioni di domenica scorsa ci hanno detto, purtroppo, che tra la gente c'è una forte disaffezione al voto, considerato che quasi la metà dell'elettorato non si è recato alle urne. Questo dato - spiega Bruschini - può avere diverse letture, ma certamente denota un forte disinteresse ed aggiungerei anche una certa disillusione e tanta stanchezza nei confronti di un sistema che sembra ormai irremovibile. Come Forza Italia, senza infingimenti e frasi di circostanza, rileviamo che, rispetto alle elezioni amministrative di 5 anni fa, in questa tornata elettorale abbiamo perso molti consensi. Questo ci obbliga a fare alcune riflessioni, sia personali che politiche in tutti gli ambiti, che certamente faremo e farò. Nonostante il risultato negativo, sono riuscito ad essere rieletto in consiglio e questo grazie a tutti gli elettori che hanno creduto in me. Mi corre l'obbligo di ringraziarli, al pari dei nostri candidati, del segretario locale Amleto Bussotti e della squadra che ha lavorato e che ci ha messo faccia, anima e cuore. Ora non ci perderemo certo d'animo, analizzeremo i dati e le situazioni di questa sconfitta e prepareremo il campo per dare anche a Narni altre opportunità, sia a coloro che hanno creduto in noi che a coloro che hanno scelto di non votare. Il centrodestra - conclude Bruschini -, c'è, è coeso e determinato ed ha dimostrato in altri contesti di poter anche a Narni ribaltare gli esiti del voto, vedi le regionali di due anni fa. Il lavoro non continuerà con vecchi schemi, ma dovrà adeguarsi ad una sfida che ci impone di rivedere metodi e ruoli. In queste elezioni sono emerse anche nuove figure capaci e giovani che ci danno vigore e speranza per il futuro. Concludo rivolgendo un saluto al nuovo sindaco ed a tutti gli eletti ai quali auguro un buon lavoro per il bene di questa città".
17/6/2022 ore 2:15
Torna su