Domenica 25/09/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:44
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo: un video promozionale dei commercianti per rilanciare le loro attività, poi tante iniziative nel corso dell'estate
Va avanti con successo il progetto denominato "Narnicom". Si tratta, come i lettori ricorderanno, dell'iniziativa presa da un folto numero di commercianti di Narni Scalo (circa 120) per fronteggiare l'emergenza Covid. Questi hanno deciso di unire le loro forze per offrire nuovi servizi al cittadino. Nella fase iniziale, per esempio, si è voluta dare la possibilità ai cittadini di effettuare acquisti a domicilio. Ci sono ora importanti novità: la prima riguarda la realizzazione di una piccola brochure contenente tutte le informazioni diffuse dai commercianti di "Narnicom" ed auto finanziata, mentre l'altra novità riguarda la realizzazione di un video "promozionale", sempre di tutti i commercianti, girato e montato da Narni 360. "Con queste idee - spiega Andrea Tensi, uno dei promotori di Narnicom -, vogliamo ancora di più sensibilizzare la cittadinanza. Il video si intitola 'Solo tutti insieme ce la faremo', mentre la brochure è destinata ai cittadini che non sono soliti utilizzare i social". Tensi spiega che da quando è stata aperta su Facebook la pagina di 'Narnicom' ci sono stati tantissimi 'like' a conferma che l'iniziativa sta riscuotendo un buon successo tra i cittadini, "anche se - aggiunge Tensi -,sono state poche le richieste per gli acquisti. Tuttavia essendo un commercio di vicinato sono andate bene le richieste dirette, dopo le visualizzazioni dei post nella pagina quindi attraverso chiamate dirette. Ora, conclusi i progetti iniziali, stiamo cercando di capire come riaprire in sicurezza, e con un occhio ad eventi promozionali per l'estate sempre se sarà permesso dalla situazione sanitaria. 'Narnicom' - sottolinea Andrea Tensi -, c'è e lavorerà a singoli progetti per il bene di tutta la comunità".
16/5/2020 ore 12:35
Torna su