Martedì 07/02/2023
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 16:01
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni Scalo, Bruschini (FI): "auto a forte velocità e illuminazione scarsa in via della Doga, urgono interventi"
Spezza una lancia in favore di via della Doga, definendola "una via dimenticata". E' Sergio Bruschini a segnalare diversi problemi che affliggono questa importante strada di Narni Scalo. "Una volta - afferma -, questa via era la più importante della frazione. Attraverso di essa si raggiungeva il santuario della Madonna del Ponte, ma era anche la strada scelta dai narnesi del borgo per raggiungere via Tuderte a piedi. Oggi la sua importanza non è certamente diminuita: il santuario è ancora lì ed è un importante luogo di culto riconosciuto anche fuori Narni, ma in zona ci sono oggi le Gole del Nera, vero polo di attrazione per centinaia di turisti. In via della Doga insistono anche numerose aziende artigianali ed industriali e dunque è su questa strada che si riversa il traffico di coloro che hanno rapporti con queste imprese. Poi ci sono le decine di abitazioni poste ai lati che completano il quadro e che di auto e mezzi. Il tutto ovviamente presente in un contesto di forte urbanizzazione con numerosi residenti e civili abitazioni. Una via, quindi, non certamente secondaria, che meriterebbe maggiori attenzioni da parte degli amministratori. Diverse sono le lamentele di chi vive lungo questa strada. Il notevole afflusso di veicoli e la loro velocità rendono la via notevolmente pericolosa per i pedoni e per i numerosi accessi delle abitazioni private, un sistema di limitazione sarebbe quanto mai necessario. Lo stesso decoro - continua Bruschini -, lascia alquanto a desiderare. Sarebbe utile provvedere a sistemare le banchine dove parcheggiano le auto, delimitarne gli spazi, provvedere con un impianto di illuminazione più efficiente, prevedere una più adeguata potatura e sistemazione dell'alberatura. Insomma, ciò che i cittadini chiedono è che le attenzioni riservate ad altre zone di Narni Scalo siano prestate anche a via della Doga, la quale, da troppo tempo, è lasciata in uno stato di abbandono".
5/10/2021 ore 0:45
Torna su