Lunedì 26/09/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 17:34
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: sabato 16 ottobre al Teatro Manini va in scena "La Macchina dei sogni", un omaggio a Federico Fellini
Sabato 16 ottobre alle 21.00 al Teatro Manini di Narni va in scena uno spettacolo dal titolo "La macchina dei sogni". Si tratta di un omaggio al grande regista Federico Fellini. Ad organizzare l'ospettacolo è l’Associazione Vicolo Belvedere, con il patrocinio del Comune di Narni. "Lo spettacolo - spiegano gli organizzatori -, vuole essere una sorta di abbraccio tra teatro e musica dal vivo, nel quale una vecchia soffitta si trasforma in un inaspettato palcoscenico da cui risvegliare il ricordo di Federico Fellini, il regista che, da Cinecittà a Hollywood, ha cambiato per sempre il modo di fare cinema. Nel nome dell’immaginazione e del desiderio. 'La macchina dei sogni' è un viaggio in bilico tra il realismo e la magia del geniale Federico Fellini, attraverso un insolito incontro tra i personaggi dei suoi film dei quali è difficile dire se fossero degli uomini o delle maschere. La regia delo spettacolo è di Marzia Giacinti, mentre sul palco ci saranno Sara Masci e Samuele Bussoletti, e due debuttanti: Massimo Tracchegiani e la piccola Viola. L’atmosfera felliniana sarà assicurata dalle colonne sonore dei film del grande regista, firmate da Nino Rota e da Nicola Piovani ed eseguite al violino da Eleonora Bisaccioni, alla tromba da Fabrizio Antonelli, dell’Associazione Culturale Concertino; mentre alle percussioni troveremo Giulio Di Antonio ed al pianoforte Giampiero Bruno. Le coreografie sono a cura di Serenella De Arcangelis e del gruppo 'Il Corteggio' del Terziere Mezule. Il costo del biglietto è di 10 euro. Accesso consentito con mascherina e Green Pass. Info e prenotazioni al 338.3889648 - 329.2506687. Il ricavato dello spettacolo sarà devoluto a favore dell’Associazione di Narni Lotta Contro il cancro, che ne ha curato l’organizzazione.
15/10/2021 ore 17:35
Torna su