Mercoledì 19/06/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 02:37
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: Rebecca Poggiani (FdI) riassume il lavoro fatto dal proprio partito nel 2023
La capogruppo di Fratelli d'Italia di Narni, Rebecca Poggiani, riassume il lavoro fatto dal proprio partito nel corso dell'anno appena trascorso. "Quello che ci siamo lasciati alle spalle - afferma - è stato, per Fratelli d’Italia, un anno ricco di sfide importanti e di risultati storici. La crescita del partito e del grado di apprezzamento nei confronti della Presidente Giorgia Meloni sono un’attestazione di fiducia da parte degli italiani sull’operato del Governo, a poco più di un anno dal suo insediamento. A Narni sono diverse le iniziative che, congiuntamente con le altre forze politiche di minoranza, abbiamo portato avanti: attenzione massima sulla possibilità di mitigare il prelievo fiscale che nel nostro comune raggiunge, ormai da anni, il massimo del livello percentuale applicabile consentito, la presentazione di un atto riguardante il tema, purtroppo sempre più attuale e diffuso, dei disturbi del comportamento alimentare, la richiesta di adottare il cosiddetto “Piano di Accessibilità” per tentare di risolvere, almeno in parte, le difficoltà incontrate quotidianamente da chi vive la disabilità. L’impegno di Fratelli d’Italia si è reso tangibile, poi, per ciò che concerne il nostro ospedale: grazie al lavoro svolto, fra gli altri, dall’amministrazione Regionale e dal Presidente della Commissione Sanità in Regione Eleonora Pace, è stato attivato un percorso di valorizzazione e di efficientamento dei servizi della struttura che oggi risponde ai bisogni di salute dell’intera comunità, nell’ottica del processo di integrazione avviatosi con il nosocomio ternano. Grande risultato è stato anche quello raggiunto nell’ottica della costruzione del nuovo ospedale di Narni e Amelia: dopo mesi di intenso lavoro, il percorso intrapreso porterà alla realizzazione della struttura che sarà un’opera strategica non solo per la nostra comunità ma per l’intero territorio regionale. Noi, come Fratelli d’Italia, siamo pronti a rispondere alle sfide future: lavoreremo, all’interno delle istituzioni locali, per mettere in campo una nuova visione di città, valida e credibile, e per offrire soluzioni che diano valore al nostro territorio".
3/1/2024 ore 2:53
Torna su