Domenica 25/09/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:11
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, proteste dalla Banca del Tempo: "Asl e Sanità umbre provvedano a vaccinare i volontari delle associazioni"
Vaccinare quanto prima i volontari delle associazioni. A chiederlo è la Banca del Tempo di Narni. "Operiamo da anni nel sociale - spiegano da BdT -, a sostegno delle famiglie disagiate e dei malati. Riguardo alle vaccinazioni anti-Covid, Asl e Sanità umbra non hanno considerato alla stessa stregua delle professioni sanitarie, le associazioni di volontariato che operano nell’ambito dell’assistenza sanitaria. Infatti, nonostante i numerosi solleciti, ad oggi nessun riscontro è pervenuto alla Banca del Tempo. Siamo profondamente rammaricati di tale situazione, che, se perdurerà, costringerà i volontari non ancora vaccinati a sospendere la propria attività. Infatti, nonostante i nostri volontari si adoperino per far si che tutte le attività assistenziali continuino ad essere espletate, quali ad esempio l’assistenza domiciliare o l’accompagnamento dei malati presso le strutture ospedaliere per sottoporsi a cure varie, nessuno è stato contattato per essere vaccinato, e se questa condizione permarrà, al fine di tutelare la salute dei nostri volontari ci trovermo nella condizione di sospendere l'attività che, lo ribadiamo, viene svolta a titolo del tutto gratuito e spesso è finanziata dagli stessi volontari".
10/3/2021 ore 4:05
Torna su