Mercoledì 24/07/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:43
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, parcheggi riservati ai residenti del centro storico, Bruschini (FI): "una promessa non mantenuta"
Una interrogazione nella quale viene chiesto al Comune di Narni che fine ha fatto il progetto riguardante la realizzazione degli stalli gratuiti per i residenti del centro storico. E' Sergio Bruschini (Forza Italia) a chiedere a che punto è la situazione. "Sono passati più di quattro mesi - spiega il consigliere di opposizione -, da quando l’assessore alla Polizia Municipale aveva annunciato un imminente rinnovamento degli stalli di parcheggio nel centro storico di Narni. L'assessore si era spinto oltre, promettendo di riservarli ai residenti e di contrassegnarli con della vernice gialla. Nonostante il rinnovo dei permessi e il pagamento di 57 euro da parte dei cittadini per garantirsi il diritto al parcheggio, la situazione sembra essere rimasta invariata. I residenti del centro storico, che hanno adempiuto ai loro obblighi finanziari, si trovano ora in una condizione, ironia della sorte, di 'stallo', con la maggior parte degli spazi promessi che non sono stati ancora adeguatamente segnalati. Solo in una specifica area del centro storico, i posti auto riservati sono stati effettivamente realizzati. L’assessore in questione, in precedenza, aveva delineato un piano di revisione complessiva dei permessi di accesso alla Ztl, con l’intento di migliorare la qualità della vita dei residenti e di trovare un equilibrio con le nuove esigenze turistiche della città. Tuttavia, i residenti attendono ancora che queste promesse si traducano in realtà tangibili. L’amministrazione comunale aveva anche indetto un incontro pubblico per discutere le novità relative ai nuovi permessi e alle modalità di rilascio ma i risultati di tale incontro non sembrano aver prodotto gli effetti sperati. Chiediamo dunque - conclude Bruschini -, di conoscere le ragioni per le quali questi lavori non vengano portati a termine. Sollecitiamo un aggiornamento sullo stato degli stessi e chiediamo chiarezza sulle tempistiche previste per la completa realizzazione degli stalli di parcheggio riservati, così come era stato originariamente promesso".
24/6/2024 ore 3:45
Torna su