Giovedì 29/09/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:30
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: muro crollato da più di un anno, pericolo lungo la Flaminia poco prima del quartiere di Testaccio
Un muro crollato da più di un anno, che è fonte di pericolo per gli automobilisti. Quel muro rappresenta una protezione per coloro che percorrono la Flaminia in direzione di Roma. Al di là di esso c'è una scarpata piuttosto pericolosa. Siamo a poche centinaia di metri dal quartiere di Testaccio e quel muro rotto starebbe lì dal novembre del 2020. A segnalare la situazione è un lettore di Narnionline, il quale si chiede come sia possibile che dopo tutto questo tempo nessuno abbia ritenuto necessario intervenire per ristrutturare la parte crollata. Il muretto si trova all'altezza di Villa Renata, all'uscita di una curva situata alla fine di un tratto in discesa ed è interessato da una vera e propria "voragine" larga circa quattro metri. Il crollo potrebbe essere stato causato da un incidente stradale o, forse, da un "semplice" cedimento strutturale. Tra l'altro non c'e nessun segnale che avverte gli automobilisti di quella voragine e del conseguente pericolo che questa può determinare. Gli unici due cartelli sono stati messi a ridosso della parte crollata del muro. In questo periodo di gelate notturne il pericolo che qualche auto possa sbandare e finire di sotto è assai probabile. Dopo tutto questo tempo sarebbe opportuno che qualcuno decida di intervenire per disporre la ricostruzione della parte crollata del muro e mettere così in sicurezza il muro.
26/1/2022 ore 4:15
Torna su