Giovedì 29/09/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 22:54
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: Lorenzo Lucarelli (Pd) vince le "Primarie"(76%), è lui il candidato sindaco della coalizione di centrosinistra
Sarà Lorenzo Lucarelli, quarantenne del Partito Democratico, il candidato sindaco della coalizione di centrosinistra in vista delle elezioni amministrative di Narni. Il verdetto è uscito dalla Primarie che hanno avuto luogo nella giornata odierna (domenica 3 aprile). I numeri dicono che Lucarelli ha ottenuto 1.350 (76,7%) preferenze, contro le 410 (23,3%) ottenute da Mercuri. Lucarelli doveva vedersela con Marco Mercuri (Psi). I due, che fanno parte dell'attuale giunta De Rebotti-bis in qualità di assessori, si sono presentati alle Primarie a causa del mancato accordo sul nome del candidato sindaco. Il Psi aveva proposto al Pd di voler candidare un proprio esponente (nella fattispecie Mercuri), cosa che però non era stata accettata. Da qui la decisione di ricorrere alle "Primarie", lasciando che fossero gli elettori a dire l'ultima parola. E questi hanno deciso, stabilendo che debba essere ancora una volta un uomo del Partito Democratico a presentarsi come candidato sindaco. Lucarelli, dunque, al momento dovrà vedersela con Cecilia Cari candidata sindaco del centrodestra, ma nei prossimi giorni spunteranno anche altri nomi di candidati.
3/4/2022 ore 20:51
Torna su