Lunedì 27/06/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:43
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, lo sfogo di Cecilia Cari: "farò un'opposizione dura, determinata e senza sconti"
Cecilia Cari, candidata del centrodestra alle comunali di Narni, incassa la sconfitta ma è pronta a rilanciare, annunciando un impegno forte in Consiglio Comunale. "Complimenti al nuovo Sindaco di Narni, Lorenzo Lucarelli - afferma all'indomani dello spoglio -, che incassa un ottimo risultato, frutto di una continuità al potere lunga 70 anni, costellata di successi ed obiettivi raggiunti, dove la città sprizza energia e vitalità da ogni sanpietrino. Sono fiduciosa riguardo alle promesse fatte in campagna elettorale e sulle sfide lanciate all'orizzonte. Sarò presente ed attenta su tutto ciò che verrà deciso e discusso in Consiglio Comunale, con spirito collaborativo, alfine di migliorare tutti gli aspetti economico-sociali della città. Dove ciò mancherà, la mia sarà un'opposizione dura e determinata, senza sconti. Ringrazio tutti i miei rappresentanti di lista David Veller della Lega, Eleonora Pace di Fratelli d'Italia, Sergio Bruschini di Forza Italia e Simona Governatori della Lista Rinascimento per Sgarbi per il sostegno ed il supporto. Un grazie infinito ai miei amici, conoscenti, sostenitori e candidati consiglieri per la fiducia dimostratami. Non li deluderò. Auguro buon lavoro alla nuova giunta che si formerà. Ci vedremo in Consiglio Comunale. Infine, ai 5.000 narnesi silenti, stufi ed arrabbiati - conclude Cecilia Cari -, che amano stare sempre in finestra, ma che sono pronti a criticare e giudicare tutto e tutti, consiglio di risparmiare fiato e di scendere ogni tanto in mezzo alla gente per mettersi in gioco".
14/6/2022 ore 18:15
Torna su