Mercoledì 12/06/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 18:28
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: l'Anlcc dona all'ospedale cittadino un rilevatore di vene ad infrarossi
L'Associazione di Narni per la lotta contro il cancro è sempre in prima linea quando si tratta di aiutare persone che hanno a che fare con questo terribile male. Sono tante le iniziative che Anlcc porta avanti da decenni sul territorio. In questi giorni l'associazione ha acquistato uno dei tanti dispositivi medici che nel corso del tempo ha donato all'ospedale cittadino. Nello specifico si tratta di un rilevatore di vene a infrarossi utile ad "incannulare" le vene cosiddette "difficili". Il rilevatore altro non è che un dispositivo medico particolarmente utile per medici ed infermieri. Grazie alla sua tecnologia ad infrarossi, il "cercavene" consente infatti di proiettare l'immagine dei vasi sanguigni sulla superficie cutanea, fornendo un'immagine precisa e di semplice "lettura". La consegna dell'importante strumento medico avrà luogo mercoledì 10 gennaio. "La moderna tecnologia - dicono da Anlcc -, ci permette oggi di fare cose che un tempo sembravano  impossibili. Essa ha cambiato in meglio il mondo in cui viviamo e noi siamo pronti ogni volta  ad approfittarne, rispondendo 'presente' quando si tratta di prenderci cura dei malati. Attraverso la donazione di questo 'rilevatore', i pazienti avranno dei  benefici e gli operatori sanitari potranno intervenire con maggiore rapidità ed efficacia. Non mancheremo mai di ringraziare i tanti cittadini che con il loro sostegno rendono possibile ogni nostra donazione".
9/1/2024 ore 3:55
Torna su