Mercoledì 24/07/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:49
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: iniziati i lavori per la realizzazione della bretella di collegamento fra San Girolamo e l'area del Suffragio
Ci vorrà ancora molto tempo prima di vedere completata la "bretella" che collegherà strada di Tre Ponti con il piazzale del Suffragio. I lavori sono iniziati da un paio di mesi, ma è già ben visibile la traccia di quella che sarà la strada che consentirà agli automobilisti di salire al parcheggio cittadino senza fare tutto il giro di via Flaminia Ternana e parte di via Roma. L'opera si pone come obiettivo primario quello di snellire la viabilità in direzione del centro storico. L’importo dei lavori si aggira intorno ai 2,3 milioni di euro e fa parte del pacchetto del Pnrr. In un primo momento il percorso scelto sembrava essere quello che sarebbe partito dalla zona intorno al Superconti. "Attraverso la realizzazione di questa strada - spiega l'assessore Marco Mercuri -, si punta a migliorare sensibilmente l’accessibilità e la funzionalità del parcheggio del Suffragio. I lavori se li è aggiudicati l'impresa Spinelli e Mannocchi srl di Perugia. La bretella, a doppio senso di marcia, sarà lunga circa 800 metri e larga circa 6 metri. In alcuni tratti è prevista la presenza di un marciapiede. Per quanto riguarda la consegna dell'opera - continua Mercuri -, essa è prevista per il mese di marzo del 2025 e comunque ampiamente prima della scadenza del Pnrr ovvero a giugno del 2026. L’accesso sarà da Berardozzo, all'altezza del Superconti,  dove l’esistente sarà ampliato e reso molto più agevole. Parcheggi previsti al momento solo sotto al campo dei giochi con relativa strada di accesso. Come dal titolo dell’opera essa andrà a migliorare l’accessibilità al parcheggio del Suffragio in un’ottica futura riguardante l'ampliamento dello stesso. La bretella viene anche considerata un primo stralcio dei lavori che puntano a realizzare un ulteriore tratto che permetta agli automobilisti di arrivare fino a  Porta della Fiera senza passare per il centro storico".
4/7/2024 ore 4:20
Torna su