Venerdì 30/07/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 09:04
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni, incrocio pericoloso a Tre Ponti, Bruschini (FI): "si faccia qualcosa, prima che accadano incidenti"
Incrocio pericoloso fra la strada che scende da Porta della Fiera e quella di Tre Ponti. A segnalare il pericolo è Sergio Bruschini, capogruppo di Forza Italia. "La strada di Porta della Fiera - afferma Bruschini -, è diventata da tempo una delle vie di accesso e di uscita da Narni tra le più frequentate. Le stesse nuove disposizioni della segnaletica ed anche una strana preferenza dei 'navigatori' la indicano come via preferita in uscita ed in ingresso dalla città. Si tratta, però, di una strada che presenta la mancanza di molte norme di sicurezza. Intanto è in forte pendenza, con curve e strettoie rappresentate dalle due porte storiche di Narni. La strada ha inoltre una carreggiata che non consente agevolmente il doppio senso ed è anche caratterizzata da una canalizzazione delle acque meteoriche molto carente. Da qualche tempo - continua Bruschini -, a questi 'difetti' si è aggiunto un ulteriore problema, quello riguardante la transennatura dello spazio dell'ex distributore che ha fortemente limitato gli spazi di manovra per quegli automobilisti che scendono da Porta della Fiera e debbono immettersi a Tre Ponti. Soprattutto per quelli che devono svoltare verso Narni Scalo, la situazione si è resa molto pericolosa, perchè la visuale per chi sopraggiunge dal bivio del Ponte di Augusto è coperta da una curva. La prudenza dovrebbe indurre gli automobilisti che scendono dal centro storico a svoltare a destra, per poi, magari, fare manovra sul piazzale sterrato posto di fronte al distributore e reimmettersi sulla provinciale in direzione di Narni Scalo. Ma non tutti compiono questa manovra. Da qui le situazioni di pericolo che quotidianamente vengono a crearsi in questo incrocio. L'amministrazione comunale - suggerisce Bruschini -, deve mettere in sicurezza questo incrocio e per poterlo fare in modo definitivo dovrebbe entrare in possesso dello spazio dell'ex area di servizio e progettare, poi, un innesto regolare. Questa via di accesso è ormai diventata di prioritaria importanza per Narni ed una soluzione permanente e definitiva va assolutamente presa. La stessa strada andrebbe ove possibile nel suo percorso, allargata, resa più sicura e transitabile. Per questo propongo con questo ordine del giorno che la giunta predisponga quanto è in suo potere per la riapertura dello spazio, ora chiuso, dell'ex distributore, che verifichi, inoltre, la sua possibile acquisizione per un progetto di sistemazione definitivo dello svincolo ed intervenga sulla transitabilità della stessa strada per migliorarne l'uso e la sicurezza".
23/6/2021 ore 2:10
Torna su