Giovedì 23/05/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 22:21
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: i cavalieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria pronti a sfidarsi oggi al "Campo de' li giochi"
E' arrivato l'atteso momento della sfida al campo. Quello più importante, perchè è la giostra equestre di oggi pomeriggio che dirà chi sarà il terziere vincitore di questa 55esima edizione della Corsa all'anello di Narni. Sì, è vero, ci sono anche altri ambìti riconoscimenti, come quelli riguardanti la vittoria del 'Bravio', per meriti riguardanti la migliore qualità espressa su diversi fronti. A cominciare da quello della ricostruzione dell'ambiente medievale, o quella che attiene alla sfilata del corteo o al suono dei musici. Resta il fatto che è al "Campo de' li giochi" che i terzieri narnesi si giocano la fetta più importante del loro prestigio, quello che consentirà al rione vincitore di potersi vantare per un anno intero nei confronti dei rioni sconfitti. I nove cavalieri dei Terzieri, dopo mesi di allenamento e settimane di prove effettuate sul campo di gara, sono dunque pronti per la grande sfida. La gara, come sempre, si svolgerà su un percorso ellissoidale: tre i giri di campo, tre le tornate, tre gli anelli, per altrettante gare dirette, per i binomi che vengono sorteggiati ogni anno il giorno precedente, in questo caso sabato 13 maggio. Peculiarità della sfida è lo scontro diretto che difficilmente si ritrova in altre giostre di alto livello come quella di Narni, ma fondamentali sono anche velocità, fermezza, concentrazione, destrezza, mira e grande tecnica.
IL REGOLAMENTO
Ogni cavaliere, che parte dallo stallo al centro del campo, deve infatti battere sul tempo l’altro, arrivando per primo al galoppo a infilare l’anello di 10 centimetri di diametro sospeso su un braccio meccanico. Un dispositivo elettronico sgancia in tempo reale ed automaticamente l’anello avversario quando al terzo giro l’altro viene preso dal primo dei cavalieri che arriva sul braccio porta-anelli. Ogni anello conquistato ha un punteggio e a vincere è il terziere che, al termine delle tornate, ha totalizzato più punti.
I CAVALIERI IN GARA
MEZULE: Cristiano Liti su 'Air County', Tommaso Finestra su 'Scoiattolina', Ernesto Wilmi Santirosi su 'Deserto Proibito'.
FRAPORTA: Luca Paterni su 'Mazzini', Jacopo Rossi su Don Medellin, Leonardo Piciucchi su Sou Encantada.
SANTA MARIA: Tommaso Suadoni 'In the Woods', Marco Bisonni su 'Sky Bridge', Marco Diafaldi su 'Spirit of Fall'.
I "BINOMI" SORTEGGIATI
PRIMA TORNATA: Mezule (Santirosi)–Fraporta (Piciucchi) -- Fraporta–Santa Maria (Diafaldi) -- Santa Maria–Mezule
SECONDA TORNATA: Santa Maria (Bisonni)–Mezule (Finestra) -- Mezule–Fraporta (Rossi) -- Fraporta-Santa Maria.
TERZA TORNATA: Fraporta (Paterni)–Santa Maria (Suadoni) -- Santa Maria–Mezule (Liti) -- Mezule-Fraporta.
L'ALBO D'ORO DELLA CORSA MODERNA
A titolo statistico va ricordato che a vincere l'edizione 2022 della Corsa all'Anello fu il terziere Mezule. Per quanto riguarda invece l'Albo d'oro della manifestazione moderna della corsa narnese, è Santa Maria, con le sue 23 affermazioni, ad aver vinto più volte la giostra. Seguono Mezule con 18 e Fraporta con 11 successi. Il rione bianconero può vantare un altro primato: quello di aver collezionato più "filotti" di vittorie: tre di seguito (1985-1986-1987), e addirittura cinque di fila (2006-2007-2008-2009-2010).
IL PROGRAMMA DI DOMENICA 14 MAGGIO
Ore 14.30 partenza da piazza dei Priori del Corteo Storico per il 'Campo de' li Giochi'.
Ore 15.30 al Campo de li Giochi “Cor Unum, Unum Sonum”, esibizione congiunta di Musici e Sbandieratori Città di Narni.
Ore 16.30 al Campo de li Giochi Corsa all’Anello.
Ore 19 in piazza dei Priori assegnazione del Bravio per il miglior Terziere 2023.
Gli organizzatori fanno sapere che "per la prima volta quest'anno, in linea con l’attenzione che da sempre l’associazione riserva al tema dell’inclusione, è la collaborazione con l’Ens - Ente Nazionale Sordi ets aps - sezione provinciale di Terni, presente con una sua delegazione fra gli spalti e un interprete Lis che farà la cronaca dell'intera sfida in campo. Una collaborazione nata con l’auspicio di proseguire in modo più ampio nei prossimi anni a seguire".
(Foto di archivio)
14/5/2023 ore 8:15
Torna su