Mercoledì 05/10/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:08
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: i carabinieri ritrovano il Babbo Natale che era stato rubato qualche giorno fa sotto agli Scolopi, denunciate due ragazze
Mani ignote lo avevano portato via qualche giorno fa da sotto gli Scolopi. Il Babbo Natale messo al centro di uno degli allestimenti natalizi curati dai ragazzi della cooperativa "Il Faro", era sparito nottetempo, destando sconcerto ed amarezza. Oggi Babbo Natale è tornato. Sono stati i carabinieri della stazione di Narni a ritrovarlo dopo le indagini avviate a seguito del furto. Il Comune di Narni aveva sporto denuncia per l'accaduto ed i militari, agli ordini del maresciallo Fausto Tartamelli, avevano subito visionato le immagini delle telecamere presenti in piazza dei Priori. Da queste sono risaliti agli autori del furto. Si tratta di due studentesse ventenni, incensurate, che si erano portate a casa il Babbo Natale per aggiungerlo, evidentemente, ai loro addobbi. I carabinieri sono andati presso la loro abitazione, hanno denunciato le due ragazze per furto e si sono ripresi il "pupazzo" il cui valore si aggirerebbe intorno ai 150 euro. Nella mattinata odierna (giovedi 9 dicembre), il maresciallo Tartamelli ha riconsegnato il Babbo Natale al sindaco, per la gioia dei ragazzi del "Faro" che hanno potuto vedere ricollocato al loro posto il simpatico personaggio, seduto nella poltrona di legno realizzata accanto all'albero di Natale sotto agli Scolopi.
9/12/2021 ore 13:29
Torna su