Domenica 21/04/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 04:32
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: delegazione comunale è volata a Lisbona per partecipare al meeting per la progettazione dei bandi verdi
E’ partito lunedi 2 aprile con il meeting di Lisbona, il progetto "Procuramed" che vede il Comune di Narni come capofila. L'amministrazione narnese è alla guida di diversi soggetti europei, università e studi di ricerca con lo scopo di progettare una nuova e più efficiente impostazione di bandi pubblici europei. "L’obiettivo - spiegano dal Comune - è quello di rendere maggiormente green l'approccio che le amministrazioni pubbliche sono tenute a seguire quando si ritrovano ad affrontare un bando pubblico che abbia caratteristiche verdi, secondo i principi stabiliti dal Green Deal europeo e dalle linee guida dell'Unione Europea relativamente alla transizione climatica ed energetica. Guidata dal Sindaco Lorenzo Lucarelli, la delegazione del Comune è composta dall’assessore all’ambiente Giovanni Rubini, dal dirigente ai lavori pubblici Pietro Flori, dall’ingegner Valentina Francescangeli e dal consulente Diego Mattioli della società Noesis che ha collaborato alla partecipazione del bando". "Questo nuovo modo di intendere la gestione delle gare, certamente sfidante – ha dichiarato il Sindaco Lucarelli aprendo il meeting - è un approccio in cui crediamo e vogliamo investire perché rappresenta una leva fondamentale per garantire servizi sempre migliori ai nostri cittadini e nuove opportunità di business alle imprese del nostro territorio. Inoltre, tale approccio ci consente di declinare sempre più e meglio l’innovazione in termini di sostenibilità ambientale, essendo integrabile con i criteri già stabiliti nell’ambito del progetto Graspinno". "Innovazione e sostenibilità – ha aggiunto l’assessore Rubini – sono per il Comune di Narni caratteristiche distintive che ne fanno oggi uno dei modelli a livello nazionale".
2/4/2024 ore 15:45
Torna su