Mercoledì 28/09/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:56
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: dal 9 al 12 febbraio al Teatro Manini prima nazionale de' "L'uomo più crudele del mondo" con Lino Guanciale e Francesco Montanari
Dal 9 al 12 febbraio al Teatro Manini di Narni andrà in scena in prima nazionale "L’Uomo più crudele del mondo". Sul palco ci saranno Lino Guanciale e Francesco Montanari diretti da Davide Sacco, autore del testo inedito. Il debutto di Narni si avvale del sostegno di LVF, Teatro Manini e Teatro Bellini di Napoli. "Davide Sacco - si legge in una nota -, disegna l’incontro-scontro di due uomini molto diversi tra loro, eppure così simili nelle loro debolezze. Due figure recluse all’interno di un capannone abbandonato che, dall’interno, ascoltano l’eco dei rumori della fabbrica che provengono dall’esterno. Paolo Veres (interpretato da Lino Guanciale) è seduto alla sua scrivania. È lui, 'l’uomo più crudele del mondo' o, almeno, questa è la considerazione che la gente ha di lui, imprenditore senza scrupoli pronto alla qualsiasi. Veres è il proprietario della più importante azienda d’armi in Europa. È un assassino con la fama di essere un uomo schivo e riservato e, di fronte a lui, c’è un giovane giornalista (interpretato da Francesco Montanari) di una testata locale, scelto inaspettatamente proprio per intervistarlo. Ma la chiacchierata prenderà subito una strana piega. 'Lei ucciderebbe l’uomo più crudele del mondo per un miliardo?', chiede Veres, e la proposta tocca l’etica del giovane giornalista. 'Chi mi condannerebbe? Chi mi giudicherebbe? Perché non dovrei uccidere l’uomo più crudele del mondo?'. Lei crede ancora che si possa andare avanti dopo questa notte… lei crede che questa vita, domani mattina, sarà la stessa che viveva prima?". Dirà Veres al giornalista. "'L’Uomo più Crudele del mondo' è un percorso civico sul senso della giustizia e della morale, in cui due uomini attraversano e approfondiscono il significato della parola umanità, indagando il marcio che caratterizza il genere umano".
3/2/2022 ore 18:45
Torna su