Lunedì 06/02/2023
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 06:43
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: al San Domenico torna dal 6 al 16 ottobre la mostra "Presenze di Arte Contemporanea"
Anche quest’anno il "Festival della Sociologia" di Narni sarà integrato da “Presenze di Arte Contemporanea”, la mostra che sottolinea lo stretto legame ideale fra la sociologia e le moderne espressioni della creatività. L’evento “Una, nessuna, centomila”, si svolgerà dal 6 al 16 ottobre, con inaugurazione il 6 ottobre alle 18,45. Le location scelte sono quelle del San Domenico e dei sotterranei di palazzo dei Priori. L’organizzazione è a cura dell’Associazione Minerva ‘MinervaArte’, il direttore artistico Mauro Pulcinella con la collaborazione di Ugo Antinori, Roberto Rapaccini ed Alberto Tessore. La presentazione sarà curata da Raffaele Federici, la curatrice è Mariacristina Angeli con la collaborazione agli allestimenti di Gianni Carnevali e Sergio Meloni. Saranno presenti artisti provenienti da diverse regioni e un significativo contributo sarà fornito dalle Accademie d’Arte di Roma e Perugia, dal Liceo artistico ‘Metelli’ di Terni, dall’Istituto Superiore Gandhi di Narni, dai Centri Diurni Il Faro e Porchiano. La sera dell’inaugurazione ci sarà lo spettacolo di Sand Art “Mutaforma” di Michela Crisostomi, nel quale la forma perderà il suo ordine, divenendo errante, transitoria, generativa di un nuovo cosmo. La mostra, organizzata nell’ambito dell’annuale Festival della Sociologia, contribuirà ad evidenziare lo stretto legame ideale fra le scienze sociologiche e le moderne espressioni della creatività. Tanti gli appuntamenti in programma, tra cui presentazione del libro “Il corpo solitario. L’autoscatto nella fotografia contemporanea” di Giorgio Bonomi, filosofo, giornalista, autore di numerosi libri, critico d’arte, curatore di mostre e conferenze, alla presenza dell'autore, di Chiara Guidoni e Raffaele Federici. Ci sarà anche la presentazione del libro di Pietro Paolo Marconi “20 anni di televisione: Quello che non si poteva dire” alla presenza dei giornalisti Andrea Chioni e Carmen Lasorella. Ingresso libero per tutte le manifestazioni dal lunedì al venerdì 17.30-20 e sabato e domenica 16-20.
4/10/2022 ore 13:42
Torna su