Giovedì 16/09/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 19:51
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: è morto Bruno Morelli, il geometra con la passione per i libri, la politica ed i viaggi in bicicletta
Un altro grave lutto ha colpito la città di Narni. Ci ha infatti lasciato Bruno Morelli, papà dell'assessore all'Ambiente Alfonso. Bruno, che aveva 70 anni, era un professionista molto stimato. Per decenni ha svolto infatti l'attività di geometra, collaborando spesso, in virtù delle sue competenze, con gli enti pubblici. In passato era stato eletto anche consigliere comunale nelle fila dell'allora Partito Comunista Italiano. La scomparsa di Bruno ha colto di sorpresa l'intera comunità, benchè in tanti sapessero che egli era malato da tempo. La sua forte fibra gli aveva tuttavia permesso di opporsi alla malattia che era riuscito a combattere con determinazione ed efficacia. In questi anni a dargli coraggio era stato l'affetto dei suoi nipotini e dei suoi famigliari. L'hobby della lettura, che aveva da sempre coltivato, lo ha aiutato molto a distrarsi e ad affrontare le cure. Sembrava che il peggio per lui fosse passato, tanto che fino a qualche tempo fa lo si vedeva spesso in giro per le vie di Narni Scalo. Poi c'è stato un riacutizzarsi del male che oggi ce lo ha portato via. Bruno lascia un vuoto grandissimo nella nostra comunità, dove era stimato e benvoluto da tutti. Sulla pagina di "Librarsi", l'associazione culturale della quale Bruno faceva parte, c'è un ricordo molto bello che ha voluto dedicargli Anna Laura Bobbi. "Ciao Bruno, ci hai sempre incoraggiato a guardare oltre l'ovvio e ad espandere il pensiero. Rimane con noi l'immensa cultura che hai condiviso con generosità, la tua gentilezza, l'umorismo sottile e quella vena di allegria delicata che ha accompagnato tanti momenti passati insieme a creare iniziative ed eventi. Ti accolga la grande biblioteca del cielo". Non meno bello il messaggio lanciato sulla propria bacheca dal sindaco Francesco De Rebotti: "Un tenero ricordo di Bruno e un abbraccio a tutti i suoi cari. Alfonso Morelli, gli somigli". Bruno oltre ai libri ed ai fumetti, ha amato molto anche la bicicletta. Chi lo ha conosciuto ci racconta dei suoi lunghissimi viaggi fatti insieme ad altri amici in sella alla sua bici. Ed alle sue avventure ciclistiche Bruno aveva voluto dedicare un libro, dal titolo "Bagattelle su due ruote". La redazione di Narnionline rivolge le proprie affettuose condoglianze ad Alfonso, alla sua mamma ed a tutti i famigliari del povero Bruno.
12/7/2021 ore 18:00
Torna su