Lunedì 15/07/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 06:38
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Marino Defendi è il nuovo allenatore della Narnese, per l'ex capitano delle Fere si tratta dell'esordio in panchina
E' Marino Defendi il nuovo allenatore della Narnese Calcio. La notizia dell'approdo sulla panchina rossoblù dell'ex capitano della Ternana era nell'aria da diverso tempo, ma solo nelle ultime ore è stato ufficializzato dalla società. Defendi succede a Marco Sabatini, grande "mister" narnese che per lunghi anni ha guidato la truppa rossoblù. In un comunicato la Narnese ha ufficializzato i quadri tecnici della squadra. I presidenti Paolo Garofoli e Marco Proietti e tutta la dirigenza hanno ancora una volta voluto ringraziare proprio Marco sabatini, "per il lavoro svolto e per l’attaccamento ai colori rossoblù". Un pensiero è stato rivolto dai presidenti anche "a tutti quei calciatori che hanno caratterizzato la storia degli ultimi 20 anni, come lo storico capitano Matteo Silveri e il bomber di tutti i tempi Paolo Quondam, ai quali auguriamo le migliori fortune personali". Dunque Marino Defendi, dopo una stagione a Narni da calciatore, è il nuovo allenatore e responsabile tecnico della prima squadra che disputerà il campionato di Eccellenza 2024-2025 con il suo staff composto da: Marco Laureti allenatore in seconda; il preparatore atletico Federico Rognini, ex Ternana e Reggiana con il professor Alberto Bartali, voluto dal nuovo mister; Sandro Paterni sarà il preparatore dei portieri. Nuovo allenatore della formazione che parteciperà al campionato Juniores regionale A1, sarà invece l’ex centrocampista rossoblù Leonardo Cori. La società si è rinforzata a livello organizzativo ed annuncia nelle vesti di direttore generale Fabio Moscatelli e Giulio Bernardini neo responsabile del settore giovanile. Unitamente al direttore sportivo Gianluca Gambini i dirigenti stanno lavorando per allestire al meglio la rosa che andrà ad affrontare la prossima stagione.
22/6/2024 ore 15:00
Torna su