Martedì 25/01/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:33
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Lite fra ex in un bar, interviene la polizia che arresta un uomo per resistenza a pubblico ufficiale
Un 26enne è stato arrestato dalla Polizia di Stato di Terni per resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo, intorno alle 23 di mercoledi 1 dicembre, è stato fermato da una pattuglia della Squadra Volante in un bar in via Di Vittorio. L’intervento degli agenti era stato richiesto dalla ex-partner. Questa, stando a quanto riferiscono dalla Questura, si sarebbe sentita minacciata dalla presenza dell’uomo, che non aveva accettato la fine della loro relazione. I poliziotti, dopo aver individuato il giovane ed aver constatato il suo stato alterato dall’alcol, hanno deciso di portarlo in questura per l’identificazione. Al momento di scendere dall’auto della polizia, l’uomo si è scagliato contro gli agenti, minacciandoli e ferendone due, cercando poi di fuggire. Il giovane è stato bloccato ed arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. La Polizia di Stato continua ad invitare tutte le donne che si sentano minacciate a segnalare le situazioni di pericolo, come illustrato nella campagna itinerante “Questo Non è Amore” che, con il suo ufficio mobile, sta raggiungendo i comuni della Provincia di Terni per informare la cittadinanza sulle iniziative messe in campo per contrastare e prevenire la violenza contro le donne.
2/12/2021 ore 12:32
Torna su