Domenica 19/09/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 16:37
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
La Narnese Calcio conferma l'intero staff tecnico, accordo fatto con il difensore Pinsaglia e l'esterno Capati
L’Asd Narnese Calcio comunica di aver confermato l’intero staff tecnico della passata stagione. Si tratta dell’allenatore Marco Sabatini, l’aiuto tecnico Riccardo Di Peppe, l’allenatore dei portieri Sandro Paterni e il preparatore atletico Stefano Pace. Per quanto riguarda la rosa 2020-2021 il direttore sportivo Gianluca Gambini ha perfezionato l’accordo con il difensore Leonardo Pinsaglia (classe ’99) e l’esterno basso Cristiano Capati (classe 2002). C’è, inoltre, l’accordo con il Terni Est Soccer School per la cessione in prestito dell’esterno Luigi Lanza, classe 2001. Pinsaglia, narnese doc, è reduce dall’esperienza in serie D con la maglia del Foligno (17 presenze) e prima ancora ha militato nella Primavera della Ternana. Capati invece proviene dalla Berretti della Viterbese ed ha sposato il progetto rossoblù nonostante le diverse richieste di compagini laziali. “La Narnese riparte con umiltà, determinazione e voglia di fare bene, facendo tesoro del magnifico campionato scorso terminato in terza posizione a sette giornate dalla fine per l’emergenza sanitaria” ha dichiarato il ds Gambini. “L’impegno è stato massimo nel confermare la rosa (Bagnato, Rocchi, Quondam, Silveri, Raggi, Ponti, Tancini, Bellini, ecc.) nonostante le offerte arrivate per i nostri calciatori da compagini di categoria superiore – ha aggiunto Gambini – tutto questo all’interno di un budget ridimensionato e proporzionato alla fase economica attuale determinata dall’emergenza Covid-19. Forti del fatto di aver rispettato fino in fondo i patti iniziali della scorsa stagione, ripartiamo con tanta voglia di fare pensando alla salvezza come obiettivo primario, consapevoli che il prossimo campionato sarà differente”.
13/7/2020 ore 16:08
Torna su