Domenica 21/04/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:20
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Dal 15 al 17 marzo in piazza dei Priori suoni, canti e balli con la prima edizione del "Narni St. Patrick Irish Fest"
Si preannuncia come un evento che attirerà a Narni tanti amanti della cultura irlandese. La manifestazione si chiama "Narni St. Patrick Irish Fest" e si svolgerà dal 15 al 17 marzo prossimi. Il centro storico di Narni in quei tre giorni si tingerà di verde, ricreando l'atmosfera tipica irlandese durante i festeggiamenti del santo patrono. L'Irish Fest è sostenuto dal patrocinio del Comune di Narni ed è organizzato dall'Associazione Sbandieratori di Narni, con il sostegno dei terzieri Mezule, Fraporta e Santa Maria e la collaborazione tecnica ed artistica di Gazolina Eventi e Roba da Malti. "Il nostro - spiegano gli organizzatori - vuole essere il primo di un evento, con ricorrenza annuale, capace di attirare amanti del genere e curiosi della nostra regione e di quelle limitrofe, un volano turistico per l'intero territorio che in questi ultimi anni ha vissuto una costante crescita nei numeri e nella visibilità. La manifestazione, che si terrà tra piazza dei Priori e piazza Pozzo della Comunità, prevede un ricco programma di musica tradizionale irlandese, 3 palchi che suonano in contemporanea durante tutte le giornate e sui quali si alterneranno i Barbagelata, Banda Connemara Trio, il fascino dell'arpa del maestro Mario Lipparini, Karamaus (Special Irish trad Set) e Ar an Talamh. Durante le esibizioni musicali sarà possibile ballare ed apprendere i passi della danza tradizionale, grazie alla partecipazione del maestro Mirko Peluso della scuola di Clover. Non mancheranno i giochi: dalle freccette, al lancio del tappo nella botte fino alle dimostrazioni di rugby in collaborazione con i giocatori della Ternana Rugby. Un'esibizione degli Sbandieratori di Narni colorerà e completerà il programma nella giornata di domenica 17 marzo. Non mancherà, ovviamente, il tributo al cibo ed alla birra irlandese; sarà infatti possibile degustare le ricette tipiche presso la Taverna Irlandese, allestita nella taverna del pozzo di Mezule, e l'area 'Street irish food' allestita in piazza dei Priori, accompagnate dalle birre di ispirazione irlandese brassate dai maestri birrai del territorio".
10/3/2024 ore 5:10
Torna su