Sabato 24/02/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:25
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Narni: arresti domiciliari per un 68enne accusato di atti persecutori e danneggiamento nei confronti di una donna
I carabinieri della stazione di Narni, nei giorni scorsi, hanno tratto in arresto un 68enne, pluripregiudicato. L'arresto è stato eseguito in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Terni. "L’uomo - si legge in un comunicato dell'Arma -, è stato condannato in via definitiva alla pena di 2 anni e 8 mesi di reclusione per atti persecutori e danneggiamento. Si tratta di reati commessi tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022 nei confronti di una donna 51enne, di cui il 68enne si era invaghito". "Nononostante il rifiuto da parte della donna - continua la nota dei Carabinieri -, l'uomo aveva cercato in un’occasione di baciarla, perseguitandola con molteplici chiamate ed 'sms', nonché appostandosi più volte nei pressi del suo luogo di lavoro e dell’abitazione ed arrivando a danneggiarle il cancello d’ingresso. Il 68enne è stato collocato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare".
11/12/2023 ore 16:25
Torna su