Mercoledì 29/06/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 14:17
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Incendio di Sabbione, i sindaci firmano l'ordinanza: martedi 1 marzo scuole chiuse a Narni ed a Terni
A causa dell'incendio scoppiato nel tardo pomeriggio di lunedi 28 febbraio presso il piazzale di un'azienda di Sabbione il sindaco di Terni ha deciso di chiudere tutte le scuole della città nella giornata di martedi. Stessa deicione è stata presa dal sindaco di Narni. Questo l'elenco delle scuole chiuse che resteranno chiuse a Narni. I nidi "Ape Maja"e "Grillo parlante", i plessi dell'infanzia di Narni: "San Bernardo" e "Santa Lucia", quelli infanzia di Narni Scalo: "Rodari" e di Ponte San Lorenzo e la Quercia; i plessi della primaria di Narni "G. A. Garibaldi" Santa Lucia "Castellani", Narni Scalo "Pertini" e Ponte San Lorenzo; i plessi delle medie di Narni "Umberto I" e Narni Scalo "Luigi Valli". Inoltre resteranno chiuse tutte le scuole superiori di Narni Scalo.
LE PAROLE DEL SINDACO DI TERNI
"A seguito dell'incendio che si è verificato nel tardo pomeriggio di oggi nei pressi dell'area della ex Polymer a Sabbione - ha affermato il sindaco di Terni, Leonardo Latini -, dopo una riunione di CCS in Prefettura, alla presenza di Prefetto, Questore, Vigili del fuoco, Arpa, Usl, Protezione civile, sindaci di Terni, Stroncone e Narni, considerando che le fiamme non sono ancora state spente, è stata condivisa la necessità di tenere chiuse le scuole di Terni per motivi precauzionali per la giornata di domani, martedì primo marzo. Nel territorio comunale di Terni potranno restare aperte solo le scuole di Marmore e Collestatte".
28/2/2022 ore 22:14
Torna su