Mercoledì 12/06/2024
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 17:46
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
I carabinieri denunciano la titolare di un noto centro estetico per furto di corrente elettrica
I carabinieri hanno denunciato la titolare di un noto centro estetico cittadino, per furto aggravato di energia elettrica. I militari, che hanno agito con la collaborazione specializzata di personale dell'Asm, hanno accertato che il centro estetico funzionava grazie ad un articolato allaccio abusivo alla rete di distribuzione dell’energia elettrica, pericoloso per l’incolumità pubblica. Il fatto è avvenuto a Terni. L’allaccio, stando a quanto riferiscono i carabinieri, sarebbe stato eseguito mediante un collegamento ai quadri elettrici di derivazione, praticando dei fori su muri e solai, fino ad arrivare ai quadri di distribuzione elettrica dell’attività estetica. "Di fatto - si legge in una nota dell'Arma - il centro, nonostante l’elevato consumo di corrente per i numerosi apparecchi ad alto assorbimento presenti, non aveva un consumo contabilizzato, con un rilevante valore economico risparmiato". I Carabinieri hanno sequestrato il materiale elettrico utilizzato per eseguire l’allaccio abusivo. All'arrivo dei militari grande è stato lo stupore per i clienti presenti nel centro estetico che stavano usufruendo dei servizi e che hanno dovuto interrompere o rinunciare ai trattamenti in corso.
5/10/2023 ore 17:25
Torna su