Venerdì 27/01/2023
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 14:54
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Fabio Svizzeretto (Pd) interviene sulla vicenda dell'incendio di Nera Montoro
Riceviamo e pubblichiamo un intervento del capogruppo del pd di Narni Fabio Svizzeretto, riguardo all'incendio accaduto la scorsa settimana a Nera Montoro. "L'incidente avvenuto presso l'area industriale di Nera Montoro la sera del 23 novembre - afferma Svizzeretto -, ha innescato l'ennesimo allarme ambientale in questa parte di territorio. Ci chiediamo come sia possibile che questo genere di incidenti si ripetano ancora una volta in impianti che sono attenzionati da anni dall'opinione pubblica per problematiche legate alla gestione. Ricordiamo che, oltre alle emissioni odorigene e altre criticità ambientali, nel recente passato quel sito è stato oggetto di almeno altri due gravi incendi con colonne di fumo e possibili ricadute inquinanti sul territorio e preoccupazione nella cittadinanza. Cittadini che purtroppo continuano a subire, impotenti, le conseguenze di questa nuova emergenza ambientale che ha generato allarme, apprensione e importanti ma giuste, restrizioni precauzionali. Non è possibile - continua Svizzeretto -, vivere in continuo stato di allerta e tensione. Non siamo contro chi nel nostro territorio fa impresa, produce, crea ricchezza e lavoro, ma non possiamo accettare che un sito già fortemente compromesso dall'industria chimica pesante, oggi oggetto di una concentrazione di altre attività, non sia garantita la massima sicurezza e sostenibilità ambientale. Siamo convinti che le istituzioni locali stiano operando come sempre al meglio nel gestire l'immediato e per implementare metodi di analisi e di controllo necessari, ma riteniamo che occorra un urgente confronto, trasparente e specifico, con gli enti preposti (in primis la Regione Umbria e Arpa) e con le industrie insediate su tutta quella zona. Infatti, nell’interesse di tutti, vorremmo capire quale programmazione e che tipo di protocolli di prevenzione del rischio siano adottati in questi casi, da attività che operano fianco a fianco in tutta quell'area. Chiediamo - conclude Svizzeretto -, una ricognizione con una relazione urgente e approfondita sull'accaduto, ma più in generale di conoscere l'analisi del rischio legata all'area industriale vasta Nera Montoro-San Liberato-Treie. Come Partito Democratico, avvieremo una conseguente riflessione politica di programmazione su quale sviluppo sostenibile questa città immagina per il futuro di quella porzione di territorio. Vogliamo ringraziare le 4 squadre dei vigili del fuoco intervenute, il Sindaco Lucarelli, l’assessore Rubini e i tecnici comunali presenti sul posto e impegnati nei giorni successivi all'incidente".
29/11/2022 ore 4:15
Torna su