Domenica 29/01/2023
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 20:56
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Erba alta lungo le strade provinciali intorno a Narni: Longaroni, Conti e Pasculli interrogano la presidente
Chiedono che si provveda a tagliare piante ed erbacce dai bordi di alcune strade provinciali della zona intorno a Narni, Calvi ed Otricoli. Sono i consiglieri di "Nuova Provincia Terni" a sollecitare l'amministrazione rpovinciale attraverso una interrogazione. L'atto reca la firma di Daniele Longaroni, Luciano Conti e Federico Pasculli e riguarda il taglio dell’erba lungo le strade provinciali e la segnaletica orizzontale. "Premesso - si legge nell'interrogazione - che arrivano segnalazioni da parte di cittadini circa il mancato taglio dell’erba lungo alcuni tratti di strade provinciali, ed in particolare sulla SP 6 che collega l’Umbria alla Sabina, la SP 18 che collega Calvi a Narni, la SP71 che collega Calvi ad Otricoli e la SP 21 di S. Urbano; Considerato che siamo ormai a metà luglio e non essendo stato effettuato il taglio su alcuni tratti di strade provinciali, le erbacce che invadono la carreggiata restringendola e riducendo la visibilità soprattutto in prossimità delle curve, rendono la segnaletica orizzontale e verticale in più tratti invisibile. Rilevato che tale stato di degrado e apparente abbandono di alcuni tratti di strade provinciali - continuano i tre consiglieri di opposizione -, potrebbe comportare rischi per gli utenti, anche in considerazione della presenza di animali selvatici che sono scarsamente visibili in mezzo alle erbacce con rischio di collisione. Considerato, inoltre, il periodo siccitoso che caratterizza anche il nostro territorio si rileva che la presenza di erba alta e secca lungo le banchine stradali può essere causa di rischio incendi; tutto ciò premesso i sottoscritti consiglieri provinciali interrogano la Presidente della Provincia di Terni per conoscere: perché a metà luglio non risulta ancora effettuato il taglio dell’erba su alcuni tratti di strade provinciali. La programmazione e lo stato di attuazione degli interventi di manutenzione stradale e sfalcio dell’erba sull’intera rete stradale provinciale; quali interventi di messa in sicurezza la Provincia intende mettere in campo urgentemente al fine di mitigare i rischi ed i pericoli citati nelle premesse; se è stato elaborato un piano di ripristino della segnaletica orizzontale e verticale sull’intera rete stradale provinciale".
(Foto di repertorio)
15/7/2022 ore 12:43
Torna su