Mercoledì 28/09/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 11:37
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Elezioni a Narni: spunta a sorpresa il nome di Lorenzo Filiberti quale possibile candidato sindaco del centrodestra
Un nome a sorpresa. Che potrebbe essere quello definitivo. Il condizionale è d'obbligo perchè la notizia non è stata confermata dai diretti interessati. La notizia è questa: Lorenzo Filiberti sarebbe il candidato sindaco del centrodestra di Narni. La voce sta circolando con una certa insistenza nelle ultime ore in città e quindi sembrerebbe abbastanza fondata. Abbiamo provato a sentire gli esponenti dei partiti del centrodestra (Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega), ma da parte loro non c'è stato nessun tipo di conferma. Anzi proprio i reponsabili delle tre forze politiche ci tengono a sottolineare il fatto che "non è stato ancora deciso nulla. Stiamo lavorando per sondare il terreno e valutare una serie di profili". Insomma bocche cucitissime e del resto non potrebbe essere altrimenti in questo particolare momento. Ci limitiamo pertanto a riportare la notizia, ribadendo che stiamo dando spazio a quelle che sono voci che girano in città, alla stregua di come abbiamo fatto sulla sponda opposta (centrosinistra) quando è venuta fuori la voce delle "Primarie". Se la voce su Filiberti dovesse essere vera lo sapremo nei prossimi giorni.
CHI E' LORENZO FILIBERTI
Lorenzo Filiberti è un personaggio molto noto in città e su tutto il territorio narnese. Ma non solo. Da tantissimo tempo, infatti, egli è un volontario dell'associazione di protezione civile "Prociv Arci". Da alcuni anni ha assunto la carica di presidente di questa associazione fondata agli inizi degli anni '80 dal compianto Franco Ricci. E con Franco, Lorenzo Filiberti ha collaborato, spalla a spalla, nel corso del tempo, in decine di interventi eseguiti ovunque: in zone colpite dal terremoto, piuttosto che in occasione di incendi e di altre calamità naturali. Dopo la dipartita di Franco, Lorenzo Filiberti ha preso in mano le redini della Prociv Arci, portando avanti con impegno e tenacia le nobili attività dell'associazione. Non ha esperienze politiche dirette Filiberti, ma il suo grande e consolidato impegno sul fronte del volontariato gli hanno permesso in questo lungo lasso di tempo, di essere sempre accanto ai cittadini. Ricordiamo l'importante ruolo svolto dalla Prociv nei due anni della pandemia, con servizi che hanno visto i volontari, primo fra tutti Filiberti, portare viveri, mascherine ed altri beni di prima necessità ai cittadini colpiti dal virus ed ai loro congiunti. Gli stessi volontari hanno poi prestato servizio presso gli "hub" vaccinali della provincia di Terni. Insomma, se Filiberti dovesse essere davvero il candidato del centrodestra, sarebbe la prima volta a Narni che la scelta di una coalizione ricadrebbe su un personaggio che viene dal mondo del volontariato e dell'associazionismo.
12/3/2022 ore 2:55
Torna su