Mercoledì 06/12/2023
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 23:12
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
E' morto Moreno Asciutti, cameraman e giornalista, per lungo tempo impegnato anche al seguito della Narnese
Ci ha lasciato Moreno Asciutti, 61 anni, cameraman e giornalista. un amico di tutti. Moreno sei anni fa era stato colpito da un grave malore e da allora non si era più ripreso. Dopo una lunga degenza ospedaliera era tornato a casa, assistito amorevolmente dalla moglie Lorella. In queste ore sono in tantissimi a ricordare Moreno, il suo carattere allegro, la battuta sempre pronta. A Narni e nel comprensorio narnese Moreno era conosciutissimo. Da giovane aveva giocato a pallone anche con il Calvi (era un attaccante), mentre successivamente aveva per lungo tempo effettuato le telecronache delle partite interne della Narnese. Per un paio di stagioni Moreno aveva seguito la squadra rossoblù anche in trasferta. Conduceva delle trasmissioni sportive a Radio e Tele Galileo dove successivamente era passato a fare il cameramn ed il regista. Poi il passaggio alla Snap, un'agenzia che effettua servizi giornalisti e videoproduzioni per conto della Rai e di altri network televisivi, dove era uno dei soci. Impossibile per chiunque non aver incrociato Moreno nel corso della sua carriera lavorativa. Dove c'era da correre con la telecamera in spalla, lui arrivava, faceva le riprese (che lui amava chiamare "immagini") e poi via a riversarle per consentire al Tg3 Umbria di mandarle in onda. Una vita frenetica quella di Moreno, un lavoro che lo appassionava moltissimo e che si è interrotto all'improvviso la sera del 31 ottobre del 2017. In questo triste momento ci uniamo al dolore di Lorella e di tutti i famigliari di Moreno. Porteremo sempre con noi il ricordo di quel ragazzone allegro, innamorato del suo lavoro. "Ciao Spaventò...".
4/4/2023 ore 16:15
Torna su