Giovedì 26/05/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:05
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Covid-19: record di positivi a Narni con 552 casi, i cittadini chiamati a usare tutte le precauzioni
Numeri da far tremare i polsi. Alla data del 4 gennaio 2022, stando ai dati diffusi dalla Regione Umbria, a Narni ci sarebbero ben 552 persone contagiate dal Covid-19. Un numero così alto non era mai stato raggiunto, nemmeno quando la pandemia era arrivata a picchi molto preoccupanti. Per rimanere nelle località più vicine a Narni vediamo che ad Amelia i positivi sono 301, a Calvi dell'Umbria 41 e ad Otricoli 54. A Terni risultano esserci 4.057 positivi, a Sangemini 202 ed a Stroncone 103. Il dato che si registra nel nostro territorio (quello narnese) deve non solo preoccupare ma indurre ognuno di noi a rispettare in modo scrupoloso tutte le precauzioni del caso. A cominciare dalla mascherina obbligatoria anche all'aperto. Putroppo di gente che circola per Narni senza indossarla, se ne vede parecchia.
LA SITUAZIONE AL 4 GENNAIO
I casi attuali di Covid-19 in Umbria, alle ore 10.41 di martedì 4 gennaio 2022, erano 27.816. La Regione così li attribuisce Perugia 5.799, Terni 4.057, Foligno 1.396, fuori regione 1.195, Spoleto 1.013, Assisi 985, Città di Castello 927, Corciano 893, Bastia Umbra 828, Gubbio 817, Marsciano 746, Magione 663, Narni 552, Deruta 454, Todi 449, Castiglione del Lago 363, Orvieto 311, Amelia 301, Torgiano 299, Gualdo Tadino 294, Umbertide 275, Montecastrilli 234, Trevi 226, Spello 214, Città della Pieve 213, San Giustino 211, San Gemini 202, Panicale 196, Passignano sul Trasimeno 186, Bettona 169, Piegaro 155, Fabro 154, Collazzone 139, Acquasparta 134, Bevagna 127, Gualdo Cattaneo 123, Massa Martana 118, Cannara 113, Montefalco 112, Avigliano Umbro 108, Stroncone e Nocera Umbra 103, Arrone 90, Norcia 87, Campello sul Clitunno 82, Castel Ritaldi 81, Tuoro sul Trasimeno 75, Ferentillo 72, Valfabbrica 71, Sigillo 68, San Venanzo 64, Citerna e Cascia 56, Otricoli 54, Pietralunga, Monteleone d’Orvieto e Fossato di Vico 50, Giano dell’Umbria 46, Fratta Todina 45, Cerreto di Spoleto 42, Calvi dell’Umbria 41, Lugnano in Teverina e Ficulle 39, Montefranco 38, Costacciaro e Baschi 36, Monte Santa Maria Tiberina 35, Porano 34, Montone 33, Monte Castello di Vibio e Castel Viscardo 32, Guardea 30, Scheggia e Pascelupo 26, Penna in Teverina 24, Giove 23, Lisciano Niccone 20, Valtopina, Montegabbione, Attigliano e Alviano 18, Paciano e Montecchio 17, Sellano e Allerona 15, Castel Giorgio 12, Scheggino, Sant’Anatolia di Narco e Preci 11, Parrano 8, Monteleone di Spoleto 6, Vallo di Nera 4, Polino 3. Solo un Comune umbro è ‘Covid free’: Poggiodomo che sin qui non ha mai avuto casi dall’inizio della pandemia.
5/1/2022 ore 2:25
Torna su