Mercoledì 30/11/2022
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 16:05
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Cattivi odori a Nera Montoro: incontro fra amministratori comunali, vertici di GreenAsm e rappresentanti del comitato dei cittadini
Un incontro istituzionale per venire a capo del problema dei cattivi odori avvertiti dalla popolazione a Nera Montoro. Nei giorni scorsi il sindaco di Narni e l’assessore all’ambiente si sono incontrati con l’amministratore delegato della società GreenAsm che gestisce l’impianto di digestione e compostaggio di rifiuti organici di Nera Montoro. All'incontro erano presenti anche alcuni rappresentanti del comitato cittadino che da tempo sottopongono all’attenzione delle istituzioni e della comunità il problema dei cattivi odori provenienti dall’impianto. "Nel corso dell’incontro - fanno sapere dal Comune - è stata affrontata la situazione di disagio che nell’ultimo periodo è diventata continua e rispetto alla quale l’amministrazione comunale aveva già richiamato con una diffida l’azienda per garantire condizioni di vivibilità nel territorio interessato. A ciò si è aggiunto recentemente un provvedimento di diffida della Regione Umbria emesso a seguito di controlli effettuati sull’impianto da parte di Arpa". Secondo quanto riferito dall’ente, "GreenAsm si è resa disponibile a riattivare un canale di comunicazione con il comitato cittadino per un aggiornamento costante sulle attività di manutenzione o su altre eventuali situazioni che potrebbero riguardare il ciclo produttivo e che potrebbero provocare cattivi odori". Il Comune fa poi sapere che "il 5 settembre scorso il sindaco, l’assessore all’ambiente e i rappresentanti del comitato cittadino, che insieme continueranno a lavorare per raggiungere l’obiettivo di un ambiente sostenibile, sono stati ricevuti dall’assessore regionale alla tutela e valorizzazione ambientale il quale ha confermato che la Regione è consapevole della situazione segnalata costantemente dal Comune stesso e dai cittadini sia di Nera Montoro che delle zone limitrofe, oltre che essere aggiornata dai rapporti dell’Arpa. L’incontro si è concluso con l’impegno dell’istituzione regionale a collaborare per risolvere nel minor tempo possibile i problemi ambientali legati al funzionamento del biodigestore".
15/9/2022 ore 2:45
Torna su