Martedì 07/02/2023
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 15:03
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Calvi: sabato 27 e domenica 28 agosto il centro storico si trasforma in un grande giardino grazie alla XXII edizione di "Tra Pomi e Fiori"
Sabato 27 e domenica 28 agosto a Calvi dell'Umbria (Terni) torna "Tra Pomi e Fiori", la mostra di florovivaismo e artigianato organizzata dalla Pro-Loco. L'evento è giunto alla XXII edizione e dal 2000 ad oggi, si è ricavato uno spazio importante nel panorama nazionale delle manifestazioni che riguardano il florovivaismo. Ogni anno infatti vi partecipano i più qualificati florovivaisti provenienti da tutta Italia. Anche quest'anno sono circa 40, tra florovivaisti e artigiani, che hanno garantito la loro presenza alla manifestazione di Calvi. Essi arrivano da molte località: Roma, Latina, Sorrento, Salerno, Grosseto, Pistoia, Forlì, Firenze e Novara. Tanti quelli che arriveranno dalle province di Terni, Rieti e Viterbo. La peculiarità principale della mostra è rappresentata dal fatto che essa si svolge nel centro storico di Calvi dell'Umbria, da Piazza Mazzini, fino ai vicoli ed alle piazzette circostanti. La bellezza di questi luoghi rende particolarmente suggestivo l'allestimento dell'evento che richiama ogni anno nella cittadina umbra centinaia di visitatori. Lo scorso anno, nonostante si fosse ancora dentro all'emergenza Covid, le presenze di visitatori hanno addirittura subìto un incremento rispetto al passato. Da ciò ne consegue un interesse sempre crescente da parte dei florovivaisti che fanno a gara per prenotare uno spazio dove esporre le loro produzioni attraverso le quali mettere a disposizione dei tanti appassionati del verde, la loro esperienza. Anche nell'edizione di quest'anno saranno in mostra piante acquatiche, agrumi, alberi da frutto di antiche qualità, piccoli frutti; ed ancora piante aromatiche, bulbose, succulente, carnivore, erbacee perenni, garofanini, graminacee, acidofile, ortensie, orticole, peperoncini, piante da secco, rampicanti, rose, salvie, tropicali e tante piante inusuali. All'interno della mostra, come è ormai consuetudine, sarà presente un angolo dello scambio, dove, chi lo vorrà, potrà barattare gratuitamente piante e semi con altri appassionati. Non mancheranno le diverse produzioni artigianali e le specialità enogastronomiche. Abbinate al biglietto d’ingresso sono previste visite guidate alla Pinacoteca di Palazzo Ferrini, che ospita opere di Guido Reni, Pieter Brueghel il giovane, Francesco Furini, Pompeo Batoni, Van Vittel e tanti altri. Info: Segreteria Organizzativa 340.899 0171 - Comune di Calvi dell’Umbria 0744.710119 - prolococalvi@libero.it
25/8/2022 ore 3:03
Torna su