Domenica 19/09/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 16:03
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Calvi dell'Umbria: martedi 11 maggio iniziano i festeggiamenti in onore di San Pancrazio
E' l'11 maggio e come tutti gli anni a Calvi dell'Umbria hanno inizio i festeggiamenti in onore del Patrono San Pancrazio. Per il secondo anno conscetuvi si farà tutto in forma "virtuale" attraverso delle dirette web che verranno diffuse sulla pagina ufficiale del Comune di Calvi. Così stasera, a partire dalle 21,30, sarà possibile seguire il suggestivo rito della "Vestizione" del primo Stendardo, durante il quale avrà luogo la "Preghiera" del Signorino. Non mancherà il tradizionale intervento del sindaco che si concluderà con l'immancabile frase "Al grido di Viva San Pancrazio!". Il suono delle chiarine ed il rullo dei tamburi accompagneranno la cerimonia alla quale prenderanno parte anche due Palafrenieri. La rievocazione avrà luogo all'interno dei giardini del Monastero.
IL PROGRAMMA DEL 12 MAGGIO
La mattina del 12 maggio (giorno della festa del Patrono), alle 10, presso la chiesa di Santa Maria Assunta, avrà luogo la "Messa del Signorino". In condizioni normali questa messa è particolarmente suggestiva perchè viene da sempre celebrati all'aperto ed anche in condizioni climatiche non ottimali, in piazza Mazzini. Data la situazione la messa verrà celebrata presso la chiesa di Santa Maria Assunta. Ad oficiarla ci sarà il Vescovo ed altri Parroci della Diocesi. Prenderanno parte alla messa i quattro Signorini, il primo Gonfaloniere ed i rispettivi Palafrenieri. Alle 11 sul monte San Pancrazio si svolgerà la cerimonia della "Revisione dei Confini", mentre alle 12 il primo Signorino ed il primo Gonfaloniere, con i rispettivi Palafrenieri, effettuereanno il consueto "Carosello" intorno alla chiesa prima della tradizionale messa che verrà celebrata poco dopo all'interno della piccola chiesa intitolata a San Pancrazio e che sorge sulla sommità dell'omonimo monte. Alle 15,30 in piazza Mazzini avrà luogo il "Carosello" del primo Signorino e del primo Gonfaloniere, insieme ai rispettivi Palafrenieri.
14 MAGGIO RICONSEGNA DEGLI STENDARDI E TAGLIO DELLA FETTUCCIA
Venerdi 14 maggio alle 16 avrà invece luogo la cerimonia della "Riconsegna degli Stendardi" e conseguente taglio della "Fettuccia".
11/5/2021 ore 8:43
Torna su