Venerdì 25/06/2021
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:36
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Amelia: il sindaco Pernazza firma un'ordinanza che dalle 16 alle 6 vieta l'accesso ai ciclomotori nel centro storico
Stop a scooter e ciclomotori nel centro storico di Amelia, dalle 16 del pomeriggio alle 6 del mattino successivo. Il sindaco Laura Pernaza ha firmato un'ordinanza che vieta a questi mezzi il transito nel borgo cittadino. Il motivo risiede nell'inquinamento acustico che i ciclomotori da un pò di tempo a questa parte starebbero provocando in numerose vie del centro storico. "Andando incontro alle numerose segnalazioni pervenute - spiega la Pernazza -, è stata emessa un'ordinanza che, dal 10 giugno al 30 settembre, vieta la circolazione dei ciclomotori (ad esclusione di quelli guidati dai residenti) nel centro storico. Il provvedimento va dalle 16 alle 6 di ogni giorno. Ultimamente - aggiunge il sindaco di Amelia -, si registrano numerosi casi di ciclomotori modificati per i quali le forze di polizia hanno disposto gli opportuni controlli. La particolare situazione del centro storico amplifica ulteriormente l’inquinamento acustico causato dai motorini, per questo confidiamo nella collaborazione di tutti". Il provvedimento del sindaco, come era prevedibile ha provocato la reazione di molti cittadini. In molti si dicono contrari alla decisione di vietare il transito di scooter e ciclomotori nel centro storico, ma c'è anche chi plaude all'iniziativa, ritenendo non più sopportabile il rumore prodotto da molti di questi mezzi a due ruote. Come si legge nell'ordinanza il divieto di transito riguarda "ciclomotori e scooter a due, tre e quattro ruote, con motore termico"
9/6/2021 ore 12:30
Torna su