Venerdì 27/01/2023
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 16:01
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
A Terni e Narni gli “Sportelli Energia” sono realtà, la soddisfazione dei sindaci Latini e Lucarelli
A Terni e Narni gli “Sportelli Energia” sono realtà. Sono stati infatti inaugurati martedì 18 ottobre i due sportelli dedicati ai cittadini ed alle imprese. Essi sono il frutto di un progetto congiunto tra il Comune di Narni, capofila ed il Comune di Terni. C'è anche la collaborazione di Arpa Umbria, nell’ambito dell’accordo di programma sul risanamento della qualità dell’aria nella Conca Ternana, tra Regione Umbria e Ministero dell’Ambiente. Il progetto è volto ad informare, formare e supportare comportamenti ed interventi a basso impatto sulla qualità dell’aria, con il quale sono state individuate una serie di misure idonee a contrastare l’inquinamento da Pm10, per raggiungere il rispetto dei limiti dettati dalla normativa europea a tutela della salute pubblica. “Che si tratti di salvaguardia ambientale o di efficientamento per ottimizzare i consumi – ha commentato Lorenzo Lucarelli, Sindaco di Narni - l’energia è il tema del futuro. Per questa ragione abbiamo lavorato per mettere a disposizione dei cittadini un’interfaccia territoriale dove possano trovare servizi, competenze e conoscenze utili in materia di risparmio energetico”. “Come ogni cambiamento, anche quello sul nostro rapporto con l’energia ha bisogno di essere supportato da un flusso costante di informazione", ha detto il sindaco di Terni Leonardo Latini. “I temi dell’energia e della salvaguardia ambientale vanno di pari passo e costituiscono delle emergenze a livello globale, ma – in particolare – per i nostri territori a causa di una serie di fattori che conosciamo da tempo. I problemi possono però essere trasformati in opportunità, cogliendo, tutte le possibilità che la transizione energetica offre ai cittadini e alle imprese attraverso informazioni, strumenti, azioni, finanziamenti”. Questo è infatti l’obiettivo principale dello “Sportello Energia”: sensibilizzare cittadini e imprese sulle problematiche della qualità dell’aria e promuovere comportamenti che mirino alla riduzione delle emissioni inquinanti nella Conca Ternana. Presso le due sedi dello Sportello (Narni- Piazza dei Priori, 2 / Terni - Via Roma, 36 www. https://sportelloenergiaterninarni.it/) è possibile ricevere informazioni su azioni di riqualificazione energetica degli edifici, uso efficiente degli impianti di climatizzazione degli ambienti, uso corretto delle biomasse nel riscaldamento domestico, agevolazioni nazionali e locali per interventi che riducono le emissioni di polveri sottili, mobilità sostenibile. “Nuove energie per un’energia nuova. Questo non vuole essere soltanto un gioco di parole, bensì un programma preciso per continuare a diffondere capillarmente nel territorio una vera e propria cultura del risparmio energetico – ha commentato Giovanni Rubini, Assessore all’Ambiente del Comune di Narni -. In questo senso lo Sportello Energia è per noi un importante passo avanti: siamo entusiasti di poter mettere al servizio di tutta la cittadinanza un punto di incontro, dove i cittadini possano trovare consulenza e assistenza personalizzata, nonché apprendere pratiche di comportamento utili per la vitadi tutti i giorni”. “Le azioni e gli interventi che mettiamo in campo costantemente per il miglioramento dell’ambiente nella conca ternana - dice l’assessore all’Ambiente del Comune di Terni Benedetta Salvati - devono essere accompagnate da un cambiamento culturale, non solo da parte degli amministratori, ma soprattutto da parte dei cittadini. Per questo è indispensabile fornire a tutti e nei modi più immediati, le informazioni necessarie a migliorare gli stili di vita e a cogliere le opportunità, anche economiche, che derivano dai cambiamenti che stiamo vivendo nel settore dell’energia. Lo Sportello di Terni, presso l’Urp di via Roma, cercherà di farsi promotore di questi valori e di diventare un punto di riferimento per i cittadini e le imprese”. Lo sportello energia dedicato ai cittadini è un luogo di accoglienza e supporto che sarà gestito dalla AzzeroCo2, società di consulenza che da anni si occupa di strategie di sostenibilità aziendale. “Siamo molto orgogliosi di prendere parte ad un progetto così ambizioso che ha l'obiettivo di diffondere e consolidare una cultura della sostenibilità ambientale ed energetica su tutto il territorio della conca ternana: cittadini, professionisti, imprenditori e ragazzi, sono tutti chiamati a fare la propriaparte nella lotta ai cambiamenti climatici in atto - ha dichiarato Sara Nucera, Responsabile Divisione Marketing e Comunicazione AzzeroCo2-. Il progetto dello Sportello Energia di Terni e Narni fornirà ai cittadini e alle imprese strumenti concreti, sia dal punto di vista tecnico che normativo, per investire nella transizione energetica. A questo si affiancherà un lavoro sinergico con le scuole del territorio che sapranno raccontare e implementare le buone pratiche per vivere con efficienza sia a casa che negli spazi condivisi. Mobilità sostenibile, riscaldamento domestico efficiente, risparmio energetico sono i pilastri su cui fondare una strategia di riduzione di bollette e emissioni di Co2, al fine di effettuare scelte consapevoli che possono fare la differenza per l'ambiente e la collettività”.
20/10/2022 ore 2:45
Torna su