Mercoledì 18/09/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 10:04
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Vergogne narnesi: locali abbandonati in via Mazzini, ora ci sono anche i topi ma nessuno fa niente per elimiare quello scempio
Adesso ci sono anche i topi a complicare la situazione. Nei locali abbandonati situati lungo via Mazzini, da qualche tempo è stata segnalata la presenza di grossi ratti che entrano ed escono dalla porta che è chiusa solo da una inferriata. Ma dentro a quelle stanze che si affacciano su una delle vie più popolate della città, c'è di tutto: cartacce, lattine e bottiglie vuote, pannelli di legno accatastati, cartoni disseminati ovunque e carcasse di piccioni. Insomma, uno spettacolo brutto a vedersi che deturpa in modo pesante l'immagine della città. Ma anche pericoloso da un punto di vista sanitario. Dal Comune dicono di avere le mani legate "perché quei locali sono di proprietà privata", ma ora che è stata segnalata la presenza di grossi topi la musica cambia: "verificheremo a chi appartengono quelle stanze – ha detto l'assessore ai Lavori Pubblici Enzo Proietti Grilli – ed inviteremo i proprietari ad effettuare un'opera di radicale bonifica. Non è ammissibile che in una delle strade più belle dentro storico di Narni si possano verificare simili situazioni".
3/11/2006 ore 15:43
Torna su