Venerdì 02/12/2016
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 19:03
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
La chiesa di Sant'Andrea a Capitone, la sagrestia, il campanile e gli attigui locali parrocchiali, sono stati dichiarati totalmente inagibili e non utilizzabili a causa delle lesioni provocate dal terremoto.
2/12/2016 ore 16:28 - continua >
Il Progetto Continuità nasce per l’esigenza di affermare nel nostro territorio una scuola di base in grado di costruire nelle generazioni che formiamo un’identità edificata sulla conoscenza di se stessi, sul benessere e sulla consapevolezza delle risorse che l’ambiente in cui vivono mette loro a disposizione.
2/12/2016 ore 11:05 - continua >
Non sono tutte rose e fiori. Questo il concetto che emerge dall'intervento del consigliere comunale Alessandro Amici TpN), rispetto agli ultimi dati sulla raccolta differenziata diffusi dall'assessore Alfonso Morelli.
2/12/2016 ore 4:15 - continua >
“E’ stato un successo che ci ha riempito di soddisfazione e orgoglio”. A dirlo è l’assessore all’ambiente Alfonso Morelli a proposito dell’iniziativa "L'albero dei diritti" nell’ambito della giornata mondiale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza che ha coinvolto tutte le scuole comunali.
1/12/2016 ore 16:35 - continua >
Come ogni anno, in occasione dell’anniversario della carcerazione, avvenuta nel 1759, di Giuseppe Andrea Lombardini nelle carceri dell’Inquisizione, autore dei famosi graffiti enigmatici di radice alchemico massonica, Narni Sotterranea organizza un evento culturale.
1/12/2016 ore 15:30 - continua >
Un tempo veniva presa ad esempio. E con ragione, perchè Narni, per lunghi anni è stata una tra le città dell'Umbria e non solo, a distinguersi nell'ambito delle donazioni di sangue.
1/12/2016 ore 4:05 - continua >
A Narni, ad ottobre, la raccolta differenziata sul territorio comunale ha superato il 76%. I dati, forniti dall’assessore all’Ambiente Alfonso Morelli, parlano di un trend in netta crescita dall’inizio dell’anno.
30/11/2016 ore 15:05 - continua >
Cinque dosi di cocaina, che l'uomo, un quarantenne, nascondeva nella tasca del giaccone. Il possesso di sostanze di stupefacenti, destinate allo spaccio, gli è costato l'arresto.
30/11/2016 ore 13:58 - continua >
Ci risiamo. Saltano di nuovo fuori le beghe riguardanti le modalità di convocazione del consiglio comunale di Narni. E l'opposizione insorge. Sull'argomento, a dire il vero, le proteste dei consiglieri di minoranza vanno avanti da tempo e già in passato la questione era stata segnalata ai cittadini.
30/11/2016 ore 3:15 - continua >
Doppio appuntamento dedicato alla Festa dell’Albero e dei Diritti del Fanciullo al parco pubblico di Narni Scalo. Si comincia mercoledi 30 novembre, alle 8,30, nella scuola primaria di via delle Rose, a Narni Scalo.
29/11/2016 ore 12:52 - continua >
Il portone di ingresso della scuola, trasformato in "bacheca". Un modo inusuale per comunicare con studenti e genitori da parte della direzione didattica della media di via Mazzini a Narni.
29/11/2016 ore 4:05 - continua >
Verterà sulla situazione ambientale l’incontro pubblico organizzato dal Comune per mercoledì 30 novembre alle 17,30 a Nera Montoro. Lo rende noto l’amministrazione comunale che ha promosso l’assemblea cittadina per dare seguito agli impegni assunti con l’avvio dell’indagine odorigena nella zona di Nera Montoro.
28/11/2016 ore 17:46 - continua >
Il Conad Superstore di Narni Scalo nuovamente assaltato dai ladri. E' successo la notte scorsa e stavolta i malviventi, a differenza di alcune settimane fa quando, "disturbati" evidentemente dal sistema di allarme furono costretti a scappare, si sono portati via i soldi contenuti nelle casseforti.
28/11/2016 ore 13:15 - continua >
A trovarle sarebbero state alcune persone che sono solite fare delle passeggiate in quella zona. Si tratta di siringhe sporche di sangue, abbandonate lì, quasi sicuramente, non certo da qualcuno che si è iniettato delle sostanze a scopo terapeutico.
28/11/2016 ore 4:00 - continua >
Sono previsti 200mila euro per smaltire buona parte dei materiali inquinanti presenti nell’ex sito industriale Adica a Nera Montoro. Lo rende noto l’assessore all’ambiente Alfonso Morelli il quale ricorda che una parte dei fondi, per un importo di 50mila euro, sono già stati spesi.
26/11/2016 ore 13:00 - continua >
Torna su