Martedì 14/08/2018
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 21:33
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Terni: a Palazzo Spada arriva il commissario prefettizio, a gestire il Comune toccherà ad Antonino Cufalo
Anche nell’ultima seduta utile per la discussione e l’approvazione della delibera sul dissesto del Comune di Terni, in consiglio comunale è mancato il numero legale. I consiglieri presenti al primo e al secondo appello di stamattina erano infatti soltanto dieci. Al termine del secondo appello il presidente del consiglio comunale ha dato lettura della comunicazione apppena giunta dalla Prefettura di Terni a seguito delle dimissioni del sindaco, divenute irrevocabili alla scadenza del termine dei venti giorni previsto dall’art. 53 comma 3 del Decreto Legislativo 18/8/2000 n.257. Il Prefetto ha così decretato la sospensione del consiglio comunale con effetto immediato e ha nominato il Prefetto Antonino Cufalo commissario prefettizio per la provvisoria amministrazione del Comune di Terni. Al Commissario sono conferiti i poteri del sindaco, del consiglio comunale e della giunta.
20/2/2018 ore 19:38
Torna su