Martedì 07/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 10:13
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
San Vito: il comune non ha ancora riparato la fontana distrutta da un incidente, i cittadini si sentono presi in giro
Sono passati sette mesi dal giorno in cui un incidente distrusse parte della vecchia fontana del paese. Un anziano alla guida di una Punto si schiantò contro un 'Suv' parcheggiato nei pressi della fontana che rimase fortemente danneggiata. Da allora, dopo tante promesse e zero fatti, la fontana è ancora lì che aspetta di essere riparata. Succede a San Vito di Narni, dove gli abitanti del posto sono a dir poco amareggiati per questo ritardo. A Natale i cittadini di San Vito, un pò per provocazione nei confronti del sindaco e dell'assessore ai Lavori Pubblici, ed un pò per nascondere la fontana semidistrutta, pensarono bene di allestire un presepe tra le macerie del manufatto. "Speriamo - dissero allora i cittadini - che il comune si dia una mossa e provveda a riparare la nostra fontana". Ed il comune rispose. "Abbiamo trovato l'accordo - disse a dicembre l'assessore Giombolini -, con l'assicurazione per la cifra da mettere a disposizione per il ripristino del fontanile. Dopo la Befana - promise - verrà dato incarico ad una ditta qualificata e di gradimento anche al comitato civico di San Vito". La 'Befana' è passata da un pezzo, ma la fontana non è stata riparata. "Eppure i soldi dell'assicurazione dovrebbero essere arrivati da un pezzo - dicono i cittadini di San Vito -. Possibile che noi poveri cittadini di campagna veniamo sempre lasciati per ultimi e che per riparare un danno che non deve essere poi così costoso, ci vogliano tutti questi mesi?".
5/4/2016 ore 2:25
Torna su