Domenica 12/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 08:42
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
San Liberato: la polizia ferma una ragazza minorenne che guidava sul Rato senza patente
Li hanno fermati nei pressi di San Liberato, lungo il raccordo Terni-Orte. Entrambi giovanissimi, hanno attratto l'attenzione degli agenti della polizia stradale di Terni i quali sono rimasti esterreffatti nel constatare che quella ragazza alla guida dell'auto aveva in effetti 17 anni ed era ovviamente priva di patente. Ancora più giovane il ragazzino seduto al suo fianco. Un quindicenne. Entrambi di etnia rom e senza fissa dimora, sono stati denunciati, mentre una sanzione è stata applicata al proprietario dell'auto (una Renault Twingo), un pregiudicato de L’Aquila; l'accusa per quest'ultimo è quella di "divieto di intestazione fittizia". L'automobile è stata posta sotto sequestro. L’ipotesi della polizia è che l’abruzzese disponga di numerosi mezzi che vengono venduti o affittati in nero a chi ne abbia bisogno, quasi sempre per compiere reati. A bordo dell'utilitaria sono stati trovati anche alcuni oggetti sospetti: un orologio, una catenina e altri monili. La polizia è al lavoro per scoprire se si tratta di oggetti di refurtiva, relativa a colpi effettuati nella zona del ternano. I due giovani, entrambi già gravati da precedenti e fotosegnalati, erano partiti da Orte e stavano dirigendosi a Terni.
2/3/2013 ore 14:38
Torna su