Sabato 11/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 22:07
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
San Liberato: il paese in festa per l'inaugurazione della nuova strada di collegamento con Nera Montoro
E’ stata inaugurata questa mattina la nuova bretella che mette in collegamento le frazioni narnesi di San Liberato e Nera Montoro. Si tratta di un’opera che gli abitanti di San Liberato attendevano da quasi 40 anni, ovvero dal giorno in cui venne aperto il raccordo autostradale Terni-Orte che di fatto isolò gli abitanti della frazione. Alla cerimonia inaugurale erano presenti l’assessore regionale ai Lavori Pubblici Graziano Vinti, il sindaco di Narni Francesco De Rebotti, l’ex sindaco Stefano Bigaroni, oltre a tanti cittadini delle due frazioni. L’intervento è consistito nella realizzazione di un tratto di strada lungo circa un chilometro e mezzo, con una larghezza della carreggiata di 9 metri. Alle due estremità della strada ed in corrispondenza di altrettanti svincoli di ingresso ed uscita dal Rato, ci sono due rotatorie del diametro di 34 metri, entrambe dotate di un impianto di illuminazione a led. I lavori hanno avuto inizio a novembre del 2012. Il costo dell’opera è di circa un milione e 200mila euro, importo che è stato finanziato interamente dalla Regione Umbria. "Coroniamo un autentico sogno - ha detto Massimiliano Corvi, cittadino di San Liberato ed ex consigliere comunale del Pd. Iniziato tanti anni fa. Se dovessi pensare di dire grazie a qualcuno per la realizzazione di questa opera così importante, mi sento di farlo nei confronti di Stefano Bigaroni che all'epoca in cui è stato sindaco si è fatto carico delle continue richieste fatte dal sottoscritto e dai miei concittadini".
13/9/2014 ore 15:36
Torna su