Sabato 11/07/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:51
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Pubblica illuminazione: l'ingegner Pietro Flori difende la buona gestione della C.P.M.: "solo critiche ingiuste"
Critiche ingiuste. Che offrono una immagine distorta dell'azienda alla quale il Comune ha affidato l'appalto della gestione della pubblica illuminazione. E' il dirigente del dipartimento dei Lavori Pubblici, l'ingegner Pietro Flori, a prendere le difese della C.P.M., l'azienda di Recanati che da un paio di mesi ha preso in mano l'intero servizio di controllo e riparazione della rete elettrica nel centro cittadino e nelle frazioni. "Alcuni cittadini si sono lamentati – ha detto Flori – affermando di aver subito dei disagi riguardo alcuni punti luce guasti che sarebbero stati riparati in ritardo, mentre andando a vedere i tabulati riferiti alle chiamate ed ai tempi intercorsi tra la comunicazione del guasto e l'intervento dei tecnici, si evince che non ci sono stati ritardi co sì gravi. Nel caso dei punti luce che erano andati in tilt nella zona del Monte, possiamo dimostrare che i cittadini hanno chiamato il numero verde dell'azienda alla quale abbiamo affidato il servizio di manutenzione di tutti gli impianti, il 21 di novembre e non il 9 come detto da qualcuno. Il guasto è stato riparato, effettivamente con un po' di ritardo, il giorno 29 di novembre. Rispetto alla mancata accensione dei lampioni in un ampio tratto di via Gattamelata, il problema è stato risolto in tre giorni, ma non già per colpa della C.P.M., quanto piuttosto perché gli impianti del centro storico e quelli delle frazioni appartengono ad Enel Sole e quindi se il guasto che si verifica è di una certa entità, siamo costretti a chiamare questa società e quindi i tempi di intervento possono dilatarsi. Insomma, non è giusto gettare la croce sulle spalle di questa azienda che in questa fase di avvio del rapporto con noi, si sta dimostrando invece molto efficiente".
10/12/2007 ore 11:34
Torna su